Galleria Rossonera

Vignali: "Lucca piazza fantastica"

venerdì, 9 agosto 2019, 12:44

di diego checchi

Andrea Vignali è entusiasta di essere alla Lucchese.  Il fantastista vuole ripartire dal Porta Elisa e crede el nuovo progetto rossonero.

“Ho accettato subito per il progetto che verrà fuori  perché Lucca è una piazza fantastica”.

Quali sono le sue caratteristiche?

“Sono un trequartista, un giocatore di fantasia, ho sempre realizzato pochi gol, ma ne ho fatti fare molti. Sono un giocatore abbastanza rapido e tecnico”.

Questa nuova avventura la vede come un punto di arrivo o di partenza?

“Spero sia un punto di partenza per un percorso insieme alla Lucchese. Una piazza così non può stare in Serie D”.

Quali analogie vede con l’esperienza di Parma?

“Quando andai al Parma, c’era lo stesso entusiasmo che c’è qui a Lucca. E poi ripartivamo da zero. Queste due cose sono le analogie più grandi”.

Che cosa vorrebbe dire ai tifosi?

“Che ce la metteremo tutta ogni domenica, perché una tifoseria così merita il massimo impegno per ogni partita”.

Quante reti vorrebbe segnare?

“Ogni anno mi prefisso un obiettivo che sistematicamente non arriva mai. A parte l’anno in cui ho giocato nella Massese, non sono mai andato in doppia cifra. Quest’anno spero proprio di poterci riuscire”.

Ha qualche rammarico nella sua carriera?

“Qualche rammarico ce l’ho: avevo tre anni di contratto con il Sassuolo emi mandarono in prestito in C2 al Mantova dove purtroppo mi ruppi il crociato e giocai soltanto 4 partite. Da lì mi fu rescisso il contratto e quello è stato un treno che ho perso”.

 

 

 


Altri articoli in Galleria Rossonera


giovedì, 8 agosto 2019, 18:31

Tarantino: "Darò sempre il massimo per questa maglia"

L'attaccante alla sua nuova avventura in rossonero assicura massimo impegno a prescindere dallo spazio che troverà: "Cercherò di far capire a tutti che cosa vuol dire giocare nella Lucchese, specialmente ai più giovani e indossare questa maglia che ha grandi valori storici”


mercoledì, 7 agosto 2019, 09:25

Di Masi torna a casa: "E' stata un'occasione da prendere al volo"

L'e portierone rossonero torna a casa dopo che la scorsa stagione era rimasto tagliato fuori: "Avrei preferito giocare altri due o tre anni ma la vita va così, e adesso sono molto motivato per questo nuovo ruolo: posso riprendere il discorso che si era interrotto 365 giorni fa quando non...



venerdì, 12 luglio 2019, 08:55

Giordani: "Preferisco la cordata Russo-Deoma"

L'ex allenatore che segue costantemente le vicende rossonere dice la sua sui possibili sviluppi societari: "Sono convinto che la nuova Lucchese ripartirà dalla serie D: credo che Russo e Deoma ci metteranno il cuore non lasciando nulla al caso e con un programma chiaro"


giovedì, 11 luglio 2019, 08:42

Provenzano: "Una stagione che, nonostante i problemi, rifarei mille volte"

Il centrocampista palermitano ripercorre le emozioni vissute in rossonero e avverte: "A Lucca le potenzialità ci sarebbero e se entrano sponsor realmente interessati al calcio ed alla Lucchese, si può far bene, ero già convinto che qualcuno l'avrebbe salvata.