L'evento

Anche la Lucchese al Memorial Cordischi di Altopascio

venerdì, 14 luglio 2017, 12:50

Un torneo in costante crescita che quest'anno si rinnova ancora. Così si presenta il Trofeo Memorial Antonio Cordischi, organizzato dall'Asd Tau Calcio Altopascio e giunto ormai alla 23° edizione, entrando di diritto nel novero degli appuntamenti sportivi storici. Dal 1° al 17 settembre, il Trofeo, dedicato ai Giovanissimi B, chiamerà a raccolta società professionistiche e dilettantistiche da tutta la Toscana, mentre per la Supercoppa Cordischi (arrivata alla 6° edizione), in programma il 20 settembre, a cui accede la vincitrice del Trofeo, arriverà, come di consueto, anche l'Inter, a conferma del connubio che lega ormai in modo indissolubile la società amaranto a quella nerazzurra. I due appuntamenti, che si terranno nella Stadio comunale di Altopascio, sono stati presentati nel corso di una conferenza stampa a Villa Doria (Lucca), da Antonello Semplicioni, direttore generale Asd Tau Calcio Altopascio, Dante Lucarelli, direttore sportivo Asd Tau Calcio Altopascio, e Maurizio Matteoni, responsabile organizzativo della società. A portare i saluti della cittadina del Tau, invece, è stato l'assessore comunale, Alessandro Remaschi.

Sedici squadre in tutto, sette professionistiche, nel cui gruppo va ad aggiungersi l'Asd Tau Calcio Altopascio, e otto dilettantistiche: Fiorentina, Livorno, Pisa, Pontedera, Pistoiese, Prato, Lucchese, Tau Calcio Altopascio, Sporting Arno, Pisa Ovest, Maliseti, Poggibonsese, Venturina, Zenith Audax, Sestese e Don Bosco Fossone.

Dall'anno della sua nascita, il Trofeo ha vissuto una crescita costante, nella qualità del calcio proposto, nel valore delle società partecipanti e nella considerazione che riscuote a livello regionale e nazionale. La categoria Giovanissimi B, inoltre, rappresenta un passaggio delicato e strategico nella vita calcistica di un ragazzo: è il primo anno dell'agonistica sul campo vera e propria. Il Trofeo, prima vera prova per le squadre dopo la preparazione estiva, propone anche quest'anno un ritmo serrato di almeno due partite al giorno. Le prime due classificate di ogni girone accedono ai quarti di finale: da otto si passa a quattro semifinaliste che disputeranno l'ingresso per la finale. La squadra vincitrice parteciperà alla Supercoppa Cordischi con un girone di sola andata all'italiana, che vedrà la presenza del Tau Calcio e dell'Inter. Qualora fosse la società amaranto ad aggiudicarsi il Trofeo, spetterà alla seconda classificata accedere alla Supercoppa.

 


Altri articoli in L'evento


venerdì, 18 maggio 2018, 12:13

Maremma che Jack arriva a Lucca

Grande attesa a Lucca per l’edizione 2018 di “Maremma che Jack” che domenica 20 maggio li vedrà indiscussi di un mega raduno, organizzato presso il Centro Cinofilo Flyingdog in via Sillori a Lucca, dall’associazione Jack Russell Terrier Italia, capitanata dai fondatori Mirko Tomasetto e Ramona Cusma


martedì, 15 maggio 2018, 13:36

Banca di Pescia e Cascina Credito Cooperativo, il 2017 si chiude in utile

Si è chiuso con un utile netto di 1,2 milioni di euro il bilancio 2017 di Banca di Pescia e Cascina Credito Cooperativo. Il primo rendiconto del nuovo istituto di credito sarà sottoposto all'assemblea dei soci venerdì 25 maggio alle ore 16 al Teatro del Giglio di Lucca



mercoledì, 9 maggio 2018, 14:06

Consegnate le tredici sfingi d'oro del Premio Fedeltà allo Sport

Si è svolta in un clima di grande entusiasmo la ventiduesima edizione del Premio Fedeltà allo Sport. All'Hotel Country Club di Gragnano sono state consegnate le tredici sfingi d'oro ai premiati di quest'anno. In evidenza nomi importanti dello sport nazionale, internazionale e locale.


giovedì, 3 maggio 2018, 17:53

Tutto pronto per le Sfingi d'oro

Lunedi sera all'Hotel Country Club di Gragnano si accendono i riflettori sul 22.o Premio Fedeltà allo Sport. E' ormai tutto pronto e si preannuncia il tutto esaurito, come sempre ,nei locali dell'Hotel dove centinaia di sportivi lucchesi, fra i quali i 100 soci onorari del Premio