Matches

Tre punti che valgono il doppio

domenica, 15 novembre 2015, 17:50

di diego checchi

Evviva! La Lucchese finalmente ce l'ha fatta. Al termine di una partita tutt'altro che facile. E pensare che anche oggi ad Arezzo si era messa male anche se la Lucchese ha tenuto sempre bene il campo e ha più volte cercato di mettere paura alla difesa avversaria finché non si è svegliato Fanucchi ed ha tirato fuori dal cilindro una doppietta che ha fatto esultare i tifosi festanti in curva, facendo intravedere un po' di luce dopo sei sconfitte consecutive. Il trainer Lopez ha confermato le indicazioni della vigilia mettendo Monacizzo a centrocampo al posto dello squalificato Mingazzini ed è stata una mossa azzeccato, ma soprattutto dando fiducia a Terrani nel ruolo di mezzapunta e a Vita di quello di esterno a sinistra.

I tre di attacco si sono scambiati sempre posizione considerando che anche Fanucchi non è stato statico ma ha sempre cercato di aiutare la squadra anche in fase di partenza e di capire dove l'Arezzo era più in difficoltà. Dal punto di vista tecnico non è stata certamente una gara tra le più belle dell'intera Lega Pro ma la Lucchese ha fatto il suo e forse anche di più date le condizioni in cui era. In settimana pochi avrebbero scommesso su una vittoria anche se a onor del vero, Giovanni Lopez ci sperava e ci credeva perchè vedeva lavorare i suoi ragazzi nel migliore dei modi. Per come sono venuti questi tre punti la Lucchese si è portata via da Arezzo una bella iniezione di entusiasmo e di autostima in più.

Andando alla cronaca della partita, al 9' grande azione di Terrani sulla sinistra che ha pennellato un bel cross per Calcagni che ha calciato di piattone da distanza ravvicinata: palla fuori di pochissimo. Due minuti dopo, cross di Bentacourt che ha trovato Cori: sponda per Tremolada che ha calciato di poco lontano dal palo alla destra di Mengoni. Al 25' Cori ha spizzicato di testa per Bentancourt che si è reso pericoloso guadagnando un angolo. Primo tempo che si chiude sullo 0-0.

Al 9' del secondo tempo, lancio di Tremolada per Cori che agganciato in maniera egregia dentro l'area di rigore e ha trafitto l'incolpevole Mengoni. All' 11 tiro di Tremolada deviato che è finito di poco fuori. Al 30' Fanucchi ha scambiato con Bianconi che gli ha restituito la palla e Fanucchi ha segnato il pareggio da distanza ravvicinata. Allo scadere, cross di Monacizzo, colpo di testa di Bianconi, respinta corta di Baiocco e Fanucchi ha segnato da due passi.

AREZZO – LUCCHESE 1 – 2 

AREZZO: Baiocco, Panariello, Carlini, Gambadori, Monaco, Madrigali (33' st Brumat), Feola (40' st Pugliese), Capece, Cori, Tremolada, Bentacourt (33' st Mariani). A disposizione:  Rosti, De Martino, Milesi, Vinci, Ceria, Calabrese, Masciangelo. Allenatore: Ezio Capuano 

LUCCHESE: Mengoni, Benvenga, Ashong, Espeche, Mori, Monacizzo, Calcagni (28' st Rosseti), Nolè, Terrani (39' st Ballardini), Fanucchi, Vita (17' st Bianconi). A disposizione: Ferrara, Lorenzini, Melli, Citti, Marchesi. Allenatore: Giovanni Lopez

ARBITRO: Marinelli di Tivoli 

ASSISTENTI: Sbrescia e Lombardi di C. di Stabia e 

NOTE:  1 minuto di silenzio per le vittime di Parigi, angoli: 5 – 3 per l'Arezzo Ammonizioni: Monaco, Madrigali (A); Nolè, Ashong, Fanucchi (L). Recupero: 1 minuto pt; 5 minuti st

RETI: 9' st Cori (A); 30' st e 44' st Fanucchi (L)


Altri articoli in Matches


sabato, 16 marzo 2019, 18:33

A testa alta. Una volta ancora

Una Lucchese ridotta in nove, cede il passo al Siena al termine di una gara disputata ancora una volta con grande coraggio e dignità e con parecchie occasioni non trasformate per un soffio. Commento, tabellino e foto


sabato, 9 marzo 2019, 17:18

Più forti di tutto

Contro il Pisa, ecco una Lucchese super che saputo soffrire e rispondere colpo su colpo senza timore, senza chiudersi. Nella ripresa i rossoneri sfiorano il gol, nerazzurri vicini al gol con un palo. Alla fine è 0-0. Commento, tabellino e foto



domenica, 24 febbraio 2019, 17:30

Sconfitta evitabile

La Lucchese capitola contro i fratelli minori della Juventus che vincono 1-0, grazie a un gol di Mavididi nel primo tempo. Nella ripresa c'è la reazione dei rossoneri, contro una squadra che fa ben poco, ma il pari non arriva. Commento, tabellino e foto


mercoledì, 20 febbraio 2019, 17:44

Più forti di tutto e di tutti

Una Lucchese cinica, grintosa e concreta porta a casa una grande vittoria nel recupero di Cuneo, uno scontro diretto per la salvezza, e si tira un po’ su il morale dopo gli ultimi avvenimenti. Decide un gol di Bortolussi in avvio di ripresa. Commento, tabellino e foto