Matches

Debutto amaro per i rossoneri

domenica, 7 agosto 2016, 23:37

di diego checchi

Un debutto amaro per i colori rossoneri, la Pistoiese è parsa più in forma a livello atletico. La squadra di Galderisi ha cercato con tutte le proprie forze di onorare la gara e di presentarsi davanti al proprio pubblico con lo spirito giusto, purtroppo non ci è riuscita anche se è stata condannata da alcuni errori del portiere Nobile. La novità nella formazione rossonera è stato l’impiego di Nolè nel ruolo di esterno destro d’attacco, visto che il mister doveva sopperire all’assenza di Terrani per squalifica.

La squadra, nel primo tempo, è sembrata un po’ confusa ed ha sofferto molto a centrocampo ma nella ripresa, grazie all’ingresso di Bruccini e Zecchinato le cose sono cambiate e si è arrivati al gol del 2 a 1 dopo aver avuto diverse occasioni da gol. All’inizio della partita è stato osservato un minuto di raccoglimento alla memoria di Vania Vannucchi e anche la curva ha voluto esporre alcuni striscioni per sostenere Alvaro che presente alla partita.

La Pistoiese è passata in vantaggio al 25’ quando Rovini ha battuto Nobile con un sinistro dal limite dell’area. Al 39’ Nolè ha messo una bella palla in area e Merlonghi si è reso protagonista in acrobazia ma il suo tiro è uscito di poco. Al 42’ Varano ha portato il risultato sul 2 a 0 ribattendo in rete un respinta corta di Nobile.

Nella ripresa, la Lucchese ci prova subito con Mingazzini al 5’ ma il suo tiro è deviato in angolo da Feola; sugli sviluppi del corner Fanucchi ha sparato alto. Al 25’ la Lucchese ha un grande occasione: cross di Espeche dalla sinistra che Zeccchinato ha colpito bene di testa ma Feola è stato bravo a mandare in angolo. Zecchinato si è ripetuto dopo 3’ su punizione di Nolè ma Feola ha bloccato il suo colpo di testa. Al 44’ la Lucchese si guadagna un calcio di rigore per un atterramento ai danni di Zecchinato, dal dischetto Forte accorcia le distanze

Lucchese – Pistoiese 1 – 2

Lucchese: Nobile, Melli (22’ st Zecchinato), Cecchini, Espeche, Gargiulo (15’ st Brucccini), Capuano, Merlonghi (33’ st Bragadin), Mingazzini, Forte, Fanucchi, Nolè. A disposizione: Di Masi, Rebughini, Maini, Bagatini Marotti, Ballardini, Fratini, Cecconello. Allenatore: Galderisi.

Pistoiese: Feola, Antonelli, Sammartino, Gargiulo, Priola, Boni, Vassallo (35’ st Hamlili), Benedetti, Merini (24’ st Gyasi), Varano (40’ st Colombo), Rovini. A disposizione: Albertoni, Romiti, Ghimenti, Bicchi, Proia, Fedi. Allenatore: Remondina.

Arbitro: Sig. Bertani di Pisa.

Assistenti Sig. Pancioni e Sig. Scatragli di Arezzo.

Note Ammoniti: 33’ pt Gargiulo (L), 37’ pt Capuano (L), 40’ pt Sammartino (P), 30’ st Fanucchi (L), 31’ st Vassallo (L), 44’ st Antonelli (P). Angoli: 9 – 1. Spettatori: 910

Reti: 25’ pt Rovini (P), 42’ pt Varano (P), 45’ st rig Forte (L).

 


Altri articoli in Matches


mercoledì, 20 febbraio 2019, 17:44

Più forti di tutto e di tutti

Una Lucchese cinica, grintosa e concreta porta a casa una grande vittoria nel recupero di Cuneo, uno scontro diretto per la salvezza, e si tira un po’ su il morale dopo gli ultimi avvenimenti. Decide un gol di Bortolussi in avvio di ripresa. Commento, tabellino e foto


domenica, 17 febbraio 2019, 21:29

La dura legge del calcio

La Lucchese fa 1-1 con la corazzata Entella dopo aver avuto la partita in pugno grazie al vantaggio di De Vito sino a pochi secondi dal termine del recupero, poi i liguri, in dieci, trovano un insperato e immeritato pari. Commento, tabellino e foto



mercoledì, 13 febbraio 2019, 21:18

Errori pagati a caro prezzo

Una sconfitta che brucia, quella di Arzachena, perché giunge contro una squadra tutt'altro che trascendentale e che ha trovato il gol nell’unica vera occasione. I rossoneri sbagliano un rigore, Mauri si fa tirare fuori e alla fine pagano il conto a una manciata di minuti dal termine.


domenica, 10 febbraio 2019, 18:15

Al Porta Eilsa se ne vedono di tutti i colori

Prima un cedimento di alcuni calcinacci della tribuna provoca la chiusura del settore, poi sul campo i rossoneri colgono uno 0-0 contro il Gozzano: partono male, poi si riprendono ma giocano tutta la ripresa in dieci per una espulsione che non c'è e si vedono negare un chiaro rigore.