Matches

Al Porta Eilsa se ne vedono di tutti i colori

domenica, 10 febbraio 2019, 18:15

di diego checchi

Un pareggio importante per come è venuto, anche se la Lucchese, alla vigilia, aspirava ai tre punti. Dobbiamo comunque dire che i rossoneri possono recriminare per un arbitraggio non all’altezza della situazione, ma di questo ne parleremo più avanti. La Lucchese si è schierata in campo con il 4-3-1-2 e nel primo tempo è parsa contratta e un po’ pasticciona soprattutto in mezzo al campo e la partita non ha espresso nessuna azione di rilievo, se non il gol annullato per fuorigioco al Gozzano. La squadra di Soda ha cercato di sfruttare la sua arma migliore e cioè le ripartenze ma sottoporta non si è mai resa pericolosa. La Lucchese invece, non è riuscita a trovare le giuste linee di passaggio ed imbastire un’azione di gioco pulita.

Nel secondo tempo, invece, la partita si è ravvivata soprattutto dopo l’espulsione, a nostro avviso inspiegabile, di Martinelli ed i rossoneri hanno anche avuto le occasioni per andare in vantaggio e meritare la vittoria ma hanno trovato un Casadei in stato di grazia. Adesso, la Lucchese si dovrà preparare alla sfida di Arzachena senza Martinelli e Sorrentino, che saranno squalificati. Di conseguenza Favarin ed il suo vice Langello dovranno inventarsi l’ennesima nuova formazione. Un'annotazione la vogliamo fare sul direttore di gara, un arbitro che c’entra poco con questa categoria. Mai abbastanza vicino all’azione ed ha sempre sbagliato la scelta nei momenti decisivi. Peccato che questo signore sia toccato alla Lucchese.

Andando alla cronaca della partita, la prima occasione per i rossoneri è capitata al 6’ della ripresa quando Sorrentino è riuscito a calciare di destro da posizione favorevole, ma il portiere avversario è riuscito a respingere, sulla palla si è poi avventato Bortolussi che è stato atterrato in maniera netta, ma l’arbitro non ha visto niente. Sorrentino ci ha provato ancora al 24’ con una conclusione da fuori ma Casadei non si è fatto sorprendere. Sul ribaltamento di fronte Palazzolo si è trovato davanti a Falcone che è stato bravo a neutralizzare il suo tiro. Al 28’ grande opportunità per Emiliano, ma il suo colpo di testa è di poco alto. Al 38’ Zanini ha avuto la palla del vantaggio ma, da due passi, ha sparato sul numero uno piemontese. 5’ più tardi Bortolussi si è esibito in un gran numero: stop e girata al volo dal limite dell’area ma Casadei si è salvato in angolo.

Lucchese – Gozzano 0 – 0 

Lucchese: 22 Falcone, 5 Martinelli, 6 Lombardo, 8 Greselin (8’ st 17 De Vito), 9 Sorrentino (27’ st 21 Isufaj), 10 Provenzano, 16 Favale, 18 Gabbia, 23 Bortolussi, 26 Mauri, 33 Zanini. A disposizione: 12 Scatena, 31 Bacci, 3 Madrigali, 11 Bernardini, 13 Santovito, 14 Di Nardo, 15 Palmese , 20 Strechie, 28 De Feo. Allenatore: Langella.

Gozzano: 33 Casadei, 4 Gigli, 6 Emiliano, 7 Petris (36’ st 24 Rizzo), 10 Messias, 11 Palazzolo (35’ st 31 Bruschi), 15 Graziano (27’ st 30 Secondo), 21 Gemelli, 26 Evan’s, 28 Rolfini (13’ st 9 Carletti), 38 Mangraviti. A disposizione: 22 Viola, 3 Manè, 16 Acunzo, 17 Bruzzaniti, 18 Tordini, 19 Addiego Mobilio, 25 Grossi, 29 Libertazzi. A disposizione: Caramelli.

Arbitro: Sig. Maranesi di Ciampino.

Assistenti: Sig. Tinello di Rovigo e Sig. Ferrari di Rovereto. 

Note.

Ammoniti: 38’ pt Rolfini (G), 12’ st Sorrentino (L), 16’ st Gigli (G), 30’ st Mauri (L), 31’ st Gemelli (G)

Espulsi: 5’ st Martinelli (L)

Angoli: 5 - 5

 


Altri articoli in Matches


mercoledì, 20 febbraio 2019, 17:44

Più forti di tutto e di tutti

Una Lucchese cinica, grintosa e concreta porta a casa una grande vittoria nel recupero di Cuneo, uno scontro diretto per la salvezza, e si tira un po’ su il morale dopo gli ultimi avvenimenti. Decide un gol di Bortolussi in avvio di ripresa. Commento, tabellino e foto


domenica, 17 febbraio 2019, 21:29

La dura legge del calcio

La Lucchese fa 1-1 con la corazzata Entella dopo aver avuto la partita in pugno grazie al vantaggio di De Vito sino a pochi secondi dal termine del recupero, poi i liguri, in dieci, trovano un insperato e immeritato pari. Commento, tabellino e foto



mercoledì, 13 febbraio 2019, 21:18

Errori pagati a caro prezzo

Una sconfitta che brucia, quella di Arzachena, perché giunge contro una squadra tutt'altro che trascendentale e che ha trovato il gol nell’unica vera occasione. I rossoneri sbagliano un rigore, Mauri si fa tirare fuori e alla fine pagano il conto a una manciata di minuti dal termine.


domenica, 27 gennaio 2019, 18:08

Fino all'ultimo respiro

Una Lucchese mai doma trova il pari in rimonta contro l'Alessandria (2-2) al termine di una gara dai due volti: primo tempo di marca piemontese con doppio vantaggio, ripresa per i rossoneri che vanno in gol con Isuafj e Provenzano a tempo scaduto. Espulso mister Favarin.