Mondo Pantera : calcio femminile

Libertas Femminle, le Juniores a caccia della finale nazionale

sabato, 9 giugno 2018, 14:06

Appuntamento importantisismo per la formazione Juniores della Libertas che affronta per la Fase Nazionale domenica pomeriggio alle 15,30 al campo sportivo dell’Acquedotto la Lazio. Le rossonere vincendo con due gol di scarto accederebbero alla finale. Naturalmente il morale è alle stelle e c’è la consapevolezza, che dopo la vittoria del campionato regionale, anche questo obbiettivo sia alla portata delle ragazze di Elena Bruno, che durante la settimana si sono allenate con molta grinta e determinazione. 

“Siamo pronti – ha commentato il tecnico Elena Bruno – ad affrontare questo difficile appuntamento nel migliore dei modi. Siamo carichi e consapevoli che possiamo farcela. Il nostro obbiettivo è scrivere un’altra pagina importante della nostra storia. Ci auguriamo che ci sia il pubblico delle grandi occasioni a sostenerci ed incitarci. Abbiamo cercato di coinvolgere anche le altre società calcistiche della lucchesia per cercare di far sentire tutto il calore e sostegno possibile alle nostre ragazze”.


Altri articoli in Mondo Pantera


martedì, 16 ottobre 2018, 12:50

Lucchese-Arzachena, biglietti in vendita

Attiva la prevendita dei biglietti per assistere alla partita Lucchese-Arzachena, in programma giovedì 18 ottobre alle ore 20,30 al Porta Elisa: ecco dove acquistarli. Biglietterie dello stadio aperte oggi e domani dalle 17 alle 19


giovedì, 11 ottobre 2018, 15:16

Gozzano-Lucchese, biglietti in vendita

Attiva la prevendita per i biglietti per la trasferta a Vercelli di lunedì prossimo contro il Gozzano: ecco dove acquistare i tagliandi validi per la sesta gara di campionato dei rossoneri



mercoledì, 10 ottobre 2018, 09:35

Gazzettino d'argento: dietro Strechie, c'è Bortolussi

Roberto Strechie, pur non giocando, resta in testa alla classifica del Gazzettino d'argento, il trofeo di rendimento stilato sulla base dei voti attribuiti dai vari quotidiani che Gazzetta Lucchese mette in palio ogni anno, grazie alle modeste prestazioni dei compagni. Pioggi di insufficienze


martedì, 9 ottobre 2018, 14:48

Porta Elisa, in picchiata le presenze

Il massimo, si fa per dire, degli spettatori è stato registrato con l'Arezzo (1648), il minimo con la Carrarese (1000). Pochi di più (1050) domenica scorsa con il Cuneo. Cifre decisamente lontane dallo scorso anno quando il Porta Elisa viaggiava con circa 900 spettatori in più a partita