Lega Pro, ecco gli arbitri promossi in serie B

sabato, 30 giugno 2018, 16:00

Il presidente dall’AIA Marcello Nicchi ha annunciato stamani i nomi degli arbitri promossi alla CAN B. Sono: Federico Dionisi (sezione L'Aquila), Lorenzo Maggioni (Lecco), Luca Massimi (Termoli) e Alessandro Prontera (Bologna). Da segnalare che, tra gli altri, è stato dimesso per limiti di appartenenza al ruolo Andrea Capone di Palermo, resosi protagonista di una diluvio di polemiche per la direzione di Lucchese-Livorno del gennaio scorso. 


Altre notizie brevi


mercoledì, 18 luglio 2018, 20:19

Entro il 27 luglio le domande per le seconde squadre in serie C

Il commissario straordinario della FIGC, Roberto Fabbricini, ha stabilito il termine di venerdì 27 luglio alle ore 13 per le domande di ripescaggio nei campionati di Serie B e Serie C fissando tutti i dettagli relativi alla presentazione delle stesse e per la presentazione delle domande da parte delle società...


martedì, 17 luglio 2018, 07:24

L'associazione Onlus Il Sorriso di Stefano organizza per mercoledì 18 luglio la visione del cortometraggio "Il Sogno D'oro".

L'associazione Onlus Il Sorriso di Stefano organizza per mercoledì 18 luglio presso il circolo San Jacopo di Lammari alle 21,30 la visione del cortometraggio "Il Sogno D'oro". E' prevista la partecipazione del Dottor Enrico Marchi direttore scientifico, Simone Rabassini regista e tutti i protagonisti del cortometraggio.



martedì, 17 luglio 2018, 07:24

Reggiana e Andria non presentano i ricorsi

Per due società di serie C l'avventura è tristemente finita: Reggiana e Fidelis Andria non hanno presentato la domanda di ricorso contro l'esclusione dalla categoria e dunque dovranno riprendere la loro avventura da qualche serie dilettantistica, stessa sorte per alcune formazioni di serie B: Cesena e Bari.


domenica, 15 luglio 2018, 10:06

Damiani raggiunge Lopez e Obbedio a Viterbo

Samuele Damiani, ex centrocampista rossonero scuola Empoli, ha trovato l'accordo per la prossima stagione con la Viterbese del duo Lopez-Obbedio.