Nolé-Ghiviborgo, ormai è fatta

giovedì, 12 luglio 2018, 14:01

Matteo Nolé a trovato l'accordo con il Ghiviborgo. Il centrocampista ex rossonero è stato convinto dal progetto della squadra guidata dal tecnico Pagliuca che lo ha voluto fortemente dopo l’anno e mezzo passato insieme alla Lucchese. Matteo Nolé ha scelto di scendere in Serie D per rimettersi in gioco e per essere sicuro di poter fare una stagione da protagonista. Per lui c’era anche qualche discorso con qualche squadra di Serie C ma il giocatore avrebbe dovuto attendere fino ad agosto e non se la è sentita. Nolè chiude la sua esperienza a Lucca dopo 150 presenze e tantissime partite da capitano. A lui un grande in bocca al lupo.



caffè bonito

Altre notizie brevi


giovedì, 21 febbraio 2019, 16:50

Juventus B-Lucchese, ecco come acquistare i biglietti

La Juventus F.C. e la A.S. Lucchese Libertas comunicano le informazioni utili per acquistare i biglietti della partita Juventus U23 – Lucchese, che si disputerà allo Stadio Giuseppe Moccagatta di Spalto Rovereto (Alessandria) domenica 24 febbraio.


giovedì, 21 febbraio 2019, 15:41

Juventus B-Lucchese, dirige Pascarella di Nocera Inferiore

Juventus B-Lucchese, in programma domenica prossima a Alessandria, sarà diretta da Mattia Pascarella della sezione AIA di Nocera inferiore. Pascarella sarà coadiuvato da Enrico Montanari di Ancona e da Davide Baldelli di Reggio Emilia.



giovedì, 21 febbraio 2019, 15:39

Cuneo-Lucchese, multa ai piemontesi per ingiurie alla terna arbitrale

Cuneo-Lucchese finisce sul tavolo del giudice sportivo che ha commnato 3500 euro di multa alla società piemontese "perché propri sostenitori più volte durante la gara intonavano cori offensivi verso la terna arbitrale e l'istituzione calcistica. I medesimi indirizzavano numerosi sputi verso un assistente arbitrale senza raggiungerlo, unitamente a frasi offensive...


giovedì, 21 febbraio 2019, 09:01

Alessandria, sulla panchina arriva Colombo

Dopo l'esonero di mister D'Agostino, l'Alessandria ha scelto il suo nuovo tecnico: è Alberto Colombo, già alla guida, tra le altre, di Reggiana, Vicenza e Alto Adige.