Qui Acquedotto: doppia seduta per i rossoneri

martedì, 11 settembre 2018, 19:19

Doppia seduta di allenamento per i rossoneri che si sono ritrovati all'acquedotto. Al mattino in gabbia mentre nel pomeriggio è stato fatto un lavoro per reparti. Ha lavorato a parte soltanto Isafaj che però si sta riprendendo dai problemi alla schiena. Nessuna novità per quanto riguarda il mercato almeno fino ad ora ed i nomi che abbiamo scritto in giornata restano sempre validi. Antonio Obbedio ha seguito la seduta da bordo campo per vedere all'opera i suoi ragazzi. C'è smania e attesa per capire quando giocheranno i rossoneri e contro chi, perché solo dopo aver scoperto il girone e l'avversario verrà stilato il programma per questo fine settimana. I tifosi attendo impazienti.


Altre notizie brevi


venerdì, 21 settembre 2018, 07:42

Seconda di campionato, il programma delle poche gare da giocare

Lega Pro senza pace che si appresta a vivere la seconda giornata in mezzo a mille rinvii. Ecco il programma delle gare che verranno disputate:


giovedì, 20 settembre 2018, 23:44

Calcio caos, sospese gare anche dell'Entella

Dopo il pronunciamento del Collegio di Garanzia del Coni che ha di fatto riconosciuto il diritto all'Entella Chiavari di essersi salvata sul campo in serie B ai danni del Cesena nella scorsa stagione, la Lega Pro ha deciso di sospendere le gare del club ligure in attesa di ulteriori decisioni.



giovedì, 20 settembre 2018, 22:43

Libertas Femminile, definito lo staff tecnico

E’ stato definito lo staff tecnico della Libertas Femmnile. Ancora una volta la società rossonera del presidente Luca Pugliesi si presenta ai nastri di partenza con l’obbiettivo di cercare di far avvicinare più ragazze possibili al mondo del calcio femminile, ma anche quello diventare un punto di riferimento importante non...


giovedì, 20 settembre 2018, 13:24

Vecchia Ovest, raccolti 410 euro per gli sfollati di Genova

La raccolta promossa dal gruppo Vecchia Ovest a favore degli sfollati di Genova dopo la tragedia del crollo del ponte Morandi ha prodotto 410 euro che sono già stati versati sul conto corrente dedicato. La raccolta era stata effettuata durante il match contro l'Arezzo.