Settima di andata, la Juventus B stende l'Arezzo

giovedì, 18 ottobre 2018, 16:53

Nella gara infrasettimanale valida per la settima di andata, la Juventus B ha battuto per 3-1 l'Arezzo sul campo di Alessandria. I bianconeri saranno i prossimi avversari della Lucchese il 28 ottobre, visto che i rossoneri domenica prossima osserveranno un turno di riposo in concomitanza con la partita che sarebbe stata da disputare con l'Entella, ancora in attesa di conoscere in quale serie giocherà.



caffè bonito

Altre notizie brevi


mercoledì, 19 dicembre 2018, 09:16

Settore giovanile, Alessia Lombardi si dimette da addetta stampa

Alessia Lombardi non è più l'addetta stampa del settore giovanile rossonero: ha rassegnato le dimissioni nella giornata di ieri. "Vi comunico – si legge in una nota – che nella giornata di ieri ho rassegnato per motivi personali le mie dimissioni da responsabile dell'ufficio stampa del settore giovanile maschile e...


martedì, 18 dicembre 2018, 19:18

Ghirelli (Lega Pro) su iscrizioni: "Prossimo anno, Serie B a 22 squadre, in C 4 promozioni e 8 retrocessioni"

Francesco Ghirelli, Presidente Lega Pro, è soddisfatto dell’esito del Consiglio federale: “In coerenza con l’Assemblea dei club diLega Pro di ieri, in Consiglio federale abbiamo presentato la proposta che è inlinea con il piano di riforma che sta attuando il Presidente Gravina.



martedì, 18 dicembre 2018, 18:24

Figc, iscrizione ai prossimi campionati entro il 24 giugno 2019

Nel corso del Consiglio Federale delle Figc sono stati approvati all’unanimità i Manuali del Sistema delle Licenze Nazionali relativi all’ammissione ai Campionati di Serie A, di Serie B e di Serie C 2019/2020. Sulla base delle Linee Guida approvate nella riunione dello scorso mese di novembre, si è provveduto a...


martedì, 18 dicembre 2018, 15:52

Lucchese-Albissola, dirige Lorenzin di Castelfranco Veneto

Lucchese-Albissola, in programma domenica prossima al Porta Elisa, sarà diretta da Stefano Lorenzin della sezione AIA di Castelfranco Veneto. Lorenzin sarà coadiuvto da Davide Moro di Schio e da Mattia Segat di Pordenone.