Settore giovanile, la riunione degli osservatori

martedì, 13 novembre 2018, 18:05

Si è tenuta la prima riunione degli osservatori del settore giovanile rossonero alla presenza del direttore generale Elena Bruno, del responsabile Maurizio Gherardini. Responsabile di tutti gli osservatori sarà il riconfermato Alberto Casella, figura storica rossonera per aver portato alla Lucchese tanti ragazzi. Casella sarà affiancato da Pietro Pieruccini per la zona di Lucca, Media Valle e Garfagnana, Giuseppe Bastianelli che seguirà la Versilia e Massa, Gianni Costa per Pisa e Livorno, Salvatore D’Amico Pistoia e Prato e Giuseppe Mazzotta Prato e Pistoia. “Ringrazio la società – ha commentato Casella – per la fiducia che ancora una volta ha riposto in me. L’impegno sarà tanto, ma la passione e le professionalità di tutti farà si che riusciremo nuovamente a costruire un buon settore giovanile per ben figurare e ritornare un fiore all’occhiello come lo eravamo un tempo”.

 



caffè bonito

Altre notizie brevi


domenica, 26 maggio 2019, 19:55

Mondiale Under 20, gli azzurri con Gabbia approdano agli ottavi di finale

Nuova vittoria degli azzurri ai Mondiali Under 20 in Polonia: l'Italia ha battuto 1-0 con un gol di Pinamonti l'Ecuador, una delle favorite, e ha staccato con un turno di anticipo la qualificazione per gli ottavi.


domenica, 26 maggio 2019, 16:53

Play out, nel girone B si salva il Rimini

Il Rimini, battendo per 2-0 la Virtus Verona nella gara di ritorno dello spareggio play out, si è aggiudicato il diritto di rimanere in Serie C nel prossimo campionato. All'andata si erano imposti per 1-0 i veneti che tornano dunque in D.



domenica, 26 maggio 2019, 10:44

L'assessore Marchini, presente a Cuneo: "Mi hanno levato l'ombrello e detto che lì erano in Italia"

C'era anche lui, come sempre, a Cuneo. L'assessore comunale Celestino Marchini era nel settore ospiti dello stadio piemontese e ha affidato un commento al suo profilo Facebook: "Lucchese, che soddisfazione. Commistione totale tra le due tifoserie fuori dallo stadio.


domenica, 26 maggio 2019, 10:39

Il presidente del Bisceglie trova modo di far subito polemica: "Assurdo giocare i play out con ua sdquadra fallita"

Nicola Canonico, presidente del Bisceglie, imprenditore, nonché ex consigliere regionale Pd e ex vice presidente dell'Acquedotto Pugliese, trova il modo di far subito polemica, appena terminata la gara con la Paganese. L'obiettivo è la Lucchese: “Non sono contento, di più.