Il ministro Salvini: "Inutile vietare trasferte, inutile vietare striscioni, megafoni e tamburi"

lunedì, 7 gennaio 2019, 20:48

"Sono assolutamente contrario a vietare le trasferte e a chiudere gli stadi perché è la morte del calcio. Al contrario, la soluzione del problema violenza passa attraverso il coinvolgimento e la partecipazione, ovviamente di chi vuole essere coinvolto, ma escludere non risolve nulla": è questa l'opionione del ministro dell'Interno Salvini al termine della riunione sulla violenza nel mondo del calcio tenuta oggi a Roma. "Se sono dispiaciuto per l’assenza dei tifosi alla riunione odierna? Ho avuto la possibilità di sondare in modo privato e riservato diversi pareri di tante tifoserie - ha aggiunto Salvini - e la soluzione del problema passa attraverso il coinvolgimento e la partecipazione. Anche la presidente dell’Osservatorio oggi ha condiviso questo approccio di apertura e dialogo. Qualche anno fa serviva un intervento drastico, mentre oggi bisogna coinvolgere i tifosi dando però la certezza che chi sbaglia paga". E ancora, circa il ruolo degli steward e di cosa sia possibile portare negli stadi: "Il percorso è delicato, ma dovrebbero avere più competenza e potere. È inutile vietare le trasferte, è inutile vietare l’ingresso negli stadi degli striscioni, dei megafoni e dei tamburi: lo Stato ha la possibilità di garantire la sicurezza dentro e fuori gli stadi senza negare il diritto al tifo. Dobbiamo solo assicurare la certezza della pena. E chi sbaglia da tesserato della Federcalcio deve pagare il doppio perché ha una responsabilità maggiore".



caffè bonito

Altre notizie brevi


mercoledì, 23 gennaio 2019, 11:37

Ghirelli a Tuttoc.com: "Lucchese rischia non iscrizione prossimo campionato"

Nella lunga intervista di Tutto.com al presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli c'è spazio anche per la crisi rossonera dalle ripercussioni devastanti: “La nuova proprietà della Lucchese ha trenta giorni di tempo per presentare idonea documentazione circa il passaggio di proprietà.


martedì, 22 gennaio 2019, 19:37

Lucchese sulle tracce del difensore centrale Cason

La Lucchese è alla ricerca di un difensore centrale ed è sulle tracce di Stefano Cason, attuale alla Virtus Francavilla dove ha collezionato 10 presenze e un gol. Il giocatore ha vestito anche le maglie di Catanzaro, Carrarese, Trapani e Ternana; su di lui c'è anche il Teramo, vedremo chi...



martedì, 22 gennaio 2019, 12:12

Terza di ritorno, tutti i match in programma

Primo turno infrasettimanale del nuovo anno per la Serie C che scende in campo per la terza giornata di ritorno. Ecco tutti i match del girone A:


lunedì, 21 gennaio 2019, 18:18

Giudice sportivo: Lucchese multata di 2500 euro per comportamento antisportivo

In relazione alla 2^ giornata di ritorno del girone A, il Giudice sportivo ha sanzionato la Lucchese con un'ammenda di di 2.500 euro "per comportamento gravemente antisportivo in quanto, con la propria squadra in vantaggio nel risultato, rallentavano deliberatamente la restituzione dei palloni usciti dal terreno di gioco onde ritardare...