Ultime due giornate di campionato, la Lega Pro dispone di ridurre il tempo di attesa delle squadre

martedì, 9 aprile 2019, 16:30

La Lega ha disposto, in applicazione dell’art. 54 n. 3 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C.(N.O.I.F.), che venga ridotto a soli DIECI MINUTI primi il periodo massimo di tolleranza consentito alle squadre per la presentazione in campo nelle ultime DUE giornate del Campionato Serie C. Viene data altresì facoltà agli arbitri designati di sospendere la gara di categoria inferiore cheeventualmente fosse disputata sullo stesso campo e la cui prosecuzione pregiudicasse l’applicazionedella disposizione sopra citata. Le gare, nei singoli gironi, verranno disputate in contemporanea. 



caffè bonito

Altre notizie brevi


sabato, 20 aprile 2019, 20:32

Universal Youth Cup, la Lucchese pareggia e vince le due successive gare

Nel secondo match e terzo della Universal Youth Cup in svolgimento in Versilia, i rossoneri classe 2008 hanno prima vinto 2-1 con l'Athena Agrigento e pareggiato 1-1 con la Pro Sesto.


sabato, 20 aprile 2019, 15:51

Martedì la messa in suffragio di Claudio Di Bert, storico tifoso rossonero scomparso un anno fa

E’ già trascorso un anno dalla prematura scomparsa di Claudio Di Bert avvenuta il 22 aprile 2018 senza un perché. Storico tifoso della Lucchese e presidente del Club Fedelissimi Paolo Galli, Di Bert tutte le domeniche seguiva i colori rossoneri allo stadio Porta Elisa e anche nelle trasferte.



sabato, 20 aprile 2019, 08:37

Universal Youth Cup, rossoneri battuti nettamente dall'Ajax

Nell'esordio a Forte dei Marmi nella Universal Youth Cup che vede riuniti alcuni dei club più prestigiosi al mondo, i rossonei del 2008 guidati da mister Bonelli sono stati sconfitti nettamente dall'Aja: la gara è terminata sul punteggio di 10-0 per gli olandesi.


venerdì, 19 aprile 2019, 19:51

Play off e play out, ci sarà il quarto uomo

Il Consiglio Federale, − preso atto dell’assoluta necessità, prospettata dalla Lega Italiana Calcio Professionistico, di prevedere la designazione di un quarto ufficiale arbitro che possa sostituire il direttore di gara o un assistente, anche nel corso della gara stessa, qualora per qualunque motivo siano impediti ad esercitare le proprie funzioni;...