Bindocci (5 Stelle): "Il Comune dia una onorificenza ai rossoneri"

domenica, 9 giugno 2019, 17:00

"Con la presente – scrive il consigliere comunale 5 Stelle Massimiliano Bindocci – a seguito della impresa compiuta dagli atleti della squadra di calcio della lucchese che  pur senza regolare stipendio, in una situazione societaria che ha creato penalità ed assoluta confusione, ma solo in nome dei valori della lealtà sportiva e del rispetto per la città ed i colori della maglia, hanno ottenuto la salvezza partecipando  agli spareggi e dimostrando con il comportamento e l’impegno una serietà  che è di esempio a tutto il mondo sportivo e civile. Per questo, ma le motivazione potrebbero essere ulteriormente integrate chiedo che l’amministrazione conferisca ai giocatori la medaglia della città o altra onorificenza ritenuta più adatta. Si chiede anche che la amministrazione si attivi un modo più efficace per assicurare un assetto societario adeguato".



caffè bonito

Altre notizie brevi


martedì, 18 giugno 2019, 16:43

Mister Zironelli va sulla panchina del Modena

Mauro Zironelli, tecnico che nella stagione appena conclusa era sulla panchina della Juventus B ha firmato un contratto con il Modena che milita in serie D.


lunedì, 17 giugno 2019, 15:18

Ghirelli: "Lucchese e Trapani, storie da libro Cuore"

Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro torna a parlare dell'incredibile risultato colto sul campo dai rossoneri: "Voglio parlare di Trapani e Lucchese, due società con storie travagliate, oserei dire anche di più. Perché allora le cito? I calciatori, i tecnici, gli addetti ai lavori hanno dato un esempio di sportività...



sabato, 15 giugno 2019, 23:54

Play off, il Trapani conquista la serie B

Trapani-Piacenza, gara di ritorno della finale play off, è terminata sul punteggio di 2-0 per i siciliani, che dunque, dopo il pari dell'andata, si guadagnano il ritorno in serie B.


venerdì, 14 giugno 2019, 23:41

Mondiale Under 20, l'Italia chiude al quarto posto

L'avventura della Nazionale italiana al Mondiale Under 20 si conclude con un quarto posto. Gli Azzurri, con il rossonero Gabbia capitano, sono stati sconfitti per 1-0 ai supplementari dal'Ecuador nella finale per il terzo posto. Rimpianti per il calcio di rigore sbagliato da Olivieri a inizio dei tempi supplementari.