Porta Elisa News

Staff medico: si dimettono Cerrai e Nardinelli. Torna il dottor Tambellini

giovedì, 7 agosto 2014, 20:49

di diego checchi

Stravolgimenti nello staff medico, infatti hanno dato le dimissioni il dottor Alessandro Cerrai e il dottor Dino Nardinelli. Le motivazioni? Alcune divergenze con la società e troppe responsabilità nel dover rimanere in una squadra di Lega Pro. Un cambio, almeno apparentemente repentino, e che dà uno scossone alla struttura dello staff a servizio della squadra.

A sostituirli una vecchia conoscenza del calcio rossonero: il dottor Adolfo Tambellini (nella foto), che non era più alla Lucchese dalla stagione 2007-2008, quando ci fu il primo fallimento targato Fouzi Hadj. Tambellini era già all'acquedotto questo pomeriggio e ha conosciuto così squadra e staff tecnico. Il medico, che è stato legato alla Lucchese nei momenti più belli e cioè quelli della Serie B, ha seguito la squadra dalla tribuna nell'amichevole con l'Empoli.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 23 gennaio 2019, 14:03

Carrarese-Lucchese, le formazioni ufficiali

Rossoneri impegnati sul difficile campo di Carrara: Favarin lascia De Feo in panchina, Bernardini confermato titolare


mercoledì, 23 gennaio 2019, 08:56

Bindocci (5 Stelle): "Lucchese, il sindaco faccia il sindaco e non il vigile urbano"

Il consigliere comunale di opposizione: "Se dopo 7 anni non è in grado di portare niente e nessuno ad un tavolo, nemmeno per la squadra più popolare e per lo sport più seguito a Lucca la domanda è, ma il sindaco che lo fa a fare?"



martedì, 22 gennaio 2019, 19:23

Favarin: "Giocheremo a viso aperto"

Il tecnico rossonero, dopo aver elogiato la squadra per l'atteggiamento e i risultati ottenuti nonostante le problematiche societarie, parla della gara di domani allo Stadio dei Marmi sicuro che i suoi ragazzi siano pronti a dare battaglia a una squadra tosta come la Carrarese.


martedì, 22 gennaio 2019, 17:10

Conclusa l'esperienza rossonera per Jovanovic

Nonostante manchi ancora l'ufficialità, l'attaccante croato non è più a Lucca ma è tornato a Biceglie, club dal quale la Pantera lo aveva prelevato nel mercato estivo. Con la maglia della Lucchese ha fatto registrare dieci presenze di cui solo tre da titolare più una in Coppa Italia a Imola...