Porta Elisa News

Ecco i primi due arrivi: sono Forte (ex Forlì) e Pizza (ex Torres)

venerdì, 2 gennaio 2015, 14:44

di diego checchi

Primi due colpi del mercato rossonero. Manca ancora l'ufficialità che ci sarà il prossimo 5 gennaio quando riaprirà ufficialmente la sessione di gennaio. Da oggi Francesco Forte, attaccante del 1993 proveniente dal Forlì e Samuele Pizza centrocampista centrale del 1988 proveniente dalla Torres, si alleneranno agli ordini di Galderisi. Forte è una punta centrale che ha iniziato a giocare nel Tor Tre Teste in Eccellenza laziale per poi passare alla Berretti del Pisa e successivamente alla Primavera dell'Inter. È stato Stramaccioni a farlo debuttare in Coppa Italia contro la Roma al 28' del secondo tempo. In seguito è tornato al Pisa dove ha collezionato 22 presenze e 3 reti. Dall'estate scorsa è al Forlì dove ha giocato 16 volte segnando 2 gol. È un attaccante centrale che sa attaccare bene la profondità.

Samuele Pizza invece è un centrocampista centrale del 1988 che giocava nella Torres in Lega Pro dove ha collezionato 18 presenze, ma è anche un ex del Viareggio. Pizza ha iniziato a giocare con le giovanili dell'Empoli per poi passare al Monza in C1 dove ha giocato 21 partite. In seguito è stato per 5 anni al Viareggio in C1 squadra della sua città, dove ha collezionato circa 135 presenze. Poi è passato all'Avellino in Serie B trovando poco spazio perchè ha giocato per sole 6 volte prima di passare alla Torres. Dopo questi due arrivi è probabile che in serata o al massimo domani arrivi un terzo giocatore, presumibilmente un esterno.  



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 23 gennaio 2019, 14:03

Carrarese-Lucchese, le formazioni ufficiali

Rossoneri impegnati sul difficile campo di Carrara: Favarin lascia De Feo in panchina, Bernardini confermato titolare


mercoledì, 23 gennaio 2019, 08:56

Bindocci (5 Stelle): "Lucchese, il sindaco faccia il sindaco e non il vigile urbano"

Il consigliere comunale di opposizione: "Se dopo 7 anni non è in grado di portare niente e nessuno ad un tavolo, nemmeno per la squadra più popolare e per lo sport più seguito a Lucca la domanda è, ma il sindaco che lo fa a fare?"



martedì, 22 gennaio 2019, 19:23

Favarin: "Giocheremo a viso aperto"

Il tecnico rossonero, dopo aver elogiato la squadra per l'atteggiamento e i risultati ottenuti nonostante le problematiche societarie, parla della gara di domani allo Stadio dei Marmi sicuro che i suoi ragazzi siano pronti a dare battaglia a una squadra tosta come la Carrarese.


martedì, 22 gennaio 2019, 17:10

Conclusa l'esperienza rossonera per Jovanovic

Nonostante manchi ancora l'ufficialità, l'attaccante croato non è più a Lucca ma è tornato a Biceglie, club dal quale la Pantera lo aveva prelevato nel mercato estivo. Con la maglia della Lucchese ha fatto registrare dieci presenze di cui solo tre da titolare più una in Coppa Italia a Imola...