Porta Elisa News

Mercato, ecco il primo colpo: arriva Botta

lunedì, 28 dicembre 2015, 16:45

di diego checchi

Mercato, la Lucchese fa il primo colpo. La società rossonera ha concluso per il centrocampista Stefano Botta con tanto di comunicazione ufficiale: sarà presentato domani. Botta è un giocatore che predilige occupare la posizione di mediano sinistro nel centrocampo a tre, visto che ha un mancino vellutato, ma può anche essere utilizzato davanti alla difesa come mediano basso.

A parlarne è stato Davide Quironi ex preparatore dei portieri della Ternana e rossonero: “Ho conosciuto Botta alla Ternana in Serie B e credo che la Lucchese abbia fatto un grande acquisto. Botta sa dare le geometrie giuste alla squadra quando gioca davanti alla difesa mentre come mediano sinistro ha i giusti tempi di inserimento. Caratterialmente è un ragazzo eccezionale e sono veramente contento che sia arrivato alla Lucchese e poi la carriera di Stefano parla da sola”.

Ha ragione Quironi quando dice che i numeri di Botta sono davvero importanti perchè vanta oltre 300 presenze tra i professionisti con le maglie di Entella, Ternana, Vicenza, Genoa e Vicenza, quasi tutte in Serie B e solo 18 in C1. Botta, nato a Basilea il 3/11/1986, è alto 173 cm ed ha iniziato la carriera a Lugano, squadra della Serie B svizzera, per poi approdare in Italia al Genoa. Al momento era svincolato dallo scorso giugno in seguito alla scadenza del contratto con l'Entella e Galli è stato bravo ad accaparrarselo perchè per la categoria è veramente un super giocatore.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 21 febbraio 2019, 18:35

I rossoneri già in campo per preparare il match contro la Juve B

Il tecnico rossonero ha tutti a disposizione ma è presto per parlare di formazione anche perché oggi il gruppo è stato diviso in due e chi non ha giocato ieri ha svolto una seduta con il pallone mentre chi ha giocato ha fatto un lavoro defaticante con il professor Guidi.


giovedì, 21 febbraio 2019, 15:45

Obbedio e i giocatori dal sindaco Tambellini

Questa mattina una delegazione dei giocatori, insieme al diesse Obbedio, si è recata dal sindaco Tambellini per manifestare tutta la sua preoccupazione per quella che appare come una vera e propria paralisi societaria, un contesto ricco di incognite e di sviluppi che potrebbero essere imprevedibili



mercoledì, 20 febbraio 2019, 17:06

Obbedio: "Se ci fanno giocare, ci salviamo"

Il diesse rossonero finalmente felice dopo una settimana travagliata: "Episodi come quello che è successo ieri a Lucca sono gravissimi, spero che qualcuno intervenga. L’ho detto e lo ripeto, se non ci staccano la spina noi ci salviamo"


mercoledì, 20 febbraio 2019, 16:56

Mister Scazzola: "Arbitro ha condizionato la gara"

Cristiano Scazzola mette l'accento sulle decisioni arbitrali che sarebbero alla base della sconfitta maturata dal Cuneo: "E' stata una partita equilibrata, ma l'arbitro le ha combinate grosse, comunque meglio lasciare stare. La Lucchese meritava di vincere domenica, oggi non abbiamo rischiato nulla"