Porta Elisa News

Mingazzini reintegrato in rosa e già in campo

martedì, 1 marzo 2016, 17:11

di diego checchi

Intensità, ritmi alti e voglia di sacrificarsi. Questo è quello che ha chiesto Baldini nell'allenamento di questa mattina ad Altopascio, dove la squadra ha lavorato sia dal punto di vista offensivo che da quello difensivo, senza tralasciare la parte atletica. Insomma, un bel cocktail che è servito a mettere benzina nelle gambe dei giocatori e soprattutto a migliorare la fase offensiva per cercare con più continuità la conclusione. Due ore di lavoro piene ed intense con pochi attimi di sosta, un allenamento che è sicuramente piaciuto al tecnico massese.

La sorpresa più importante della seduta di questa mattina è stata rappresentata dal reintegro in rosa di Nicola Mingazzini; il giocatore ha fatto tutto con i compagni ed ha dimostrato di essersi lasciato alle spalle il problema al polpaccio che lo aveva tormentato in questi ultimi tempi. Starà ora a Baldini capire se e come impiegarlo domenica prossima contro il Santarcangelo. Per Jacopo Fanucchi ancora niente allenamenti, capiremo nei prossimi giorni se sarà disponibile o no, per adesso è quanto mai in dubbio. Francisco Sartore è ancora fermo.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 25 giugno 2019, 16:10

Il centrodestra: “Stadio e strutture sportive, gravi colpe dell’amministrazione Tambellini: bugie su bugie e rinvio dei problemi”

Partiti e liste civiche di centrodestra vanno all'attacco della giunta: "Oltre ai problemi di natura societaria, ci sono le gravi responsabilità del Comune sullo stadio Porta Elisa"


martedì, 25 giugno 2019, 14:42

Aiolfi: "Pantera rialzati! Il calcio ha bisogno di te!"

Stefano Aiolfi, secondo portiere rossonero, lascia a Facebook le sue riflessioni: "La verità è che finché si faranno solamente parole o “slogan” di facciata, tutto ciò rimarrà tale. Rimarrà la possibilità di vedere personaggi loschi e meschini parlare di serietà e “progetto calcistico” o constatare che la politica anche in...



martedì, 25 giugno 2019, 08:16

Il futuro è tutto da scrivere, il tempo stringe

Archiviato il tentativo d'iscrizione in Lega Pro, con l'appendice del ricorso al presidente della Figc per ottenere una proroga ai più nemmeno minimamente spendibile, è tempo di capire come potrà non morire il calcio a Lucca. Due le ipotesi ancora in campo


martedì, 25 giugno 2019, 00:40

Gli eroi di Bisceglie verso nuove esperienze

Nel momento di crisi profonda in cui versa la Lucchese, per la quale non è stata depositata la domanda di iscrizione al campionato di serie C e che per ora è dunque esclusa da ogni competizione di qualsiasi categoria, il destino calcistico dei rossoneri protagonisti della strepitosa salvezza, prosegue in...