Porta Elisa News

Mercato, arriva la rescissione per Marchesi, in entrata interesse per Miglietta?

giovedì, 16 giugno 2016, 19:06

di diego checchi

Marco Marchesi non è più un giocatore della Lucchese, infatti Antonio Obbedio ed il suo procuratore Daniel Piconcelli si sono accordati per la rescissione del contratto e la società rossonera ha già diramato il comunicato ufficiale: "“L’AS Lucchese Libertas comunica di aver sottoscritto l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto in essere con il calciatore Marco Marchesi. La società, nel ringraziare il calciatore per l’impegno profuso nella scorsa stagione, gli augura un futuro ricco di soddisfazioni personali e agonistiche”.

Il futuro di Marchesi ora è tutto da scrivere, il ragazzo saluta Lucca dopo aver totalizzato 7 presenze di cui 4 da titolare. A breve, toccherà anche a Ballardini la stessa sorte di Marchesi mentre per quanto riguarda Benvenga, la società ha fatto capire al suo procuratore che il giocatore non rientra nei piani e quindi le parti si ritroveranno tra 10 giorni per valutare la situazione. In queste ore, si era sparsa la voce che sul terzino destro ci fosse l’interesse del Cittadella, squadra neo-promossa in Serie B, ma Obbedio ha smentito in maniera categorica. “Qualche proposta per Benvenga c’è – ha affermato il suo procuratore – ma dobbiamo valutare bene tutto prima di prendere una decisione”.

Il futuro di Demiro Pozzebon sarà più chiaro a meta della prossima settimana, quando Obbedio incontrerà di nuovo Michelangelo Minieri. Sull’attaccante romano ci sono Juve Stabia, Matera e Sudtirol, oltre a Monopoli e Casertana che ci hanno messo gli occhi da giorni. Passando al mercato in entrata, bisogna dire che da Parma si è sparsa una voce che vorrebbe la Lucchese interessata a Crocefisso Miglietta, che ha vinto il campionato di Serie D con i ducali collezionando 29 presenze. Lui è il classico giocatore che può dare sia quantità che qualità di gioco e poi è stato agli ordini di Galderisi ad Arezzo nella stagione 2009-2010. Vedremo se questa voce si trasformerà in trattativa.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 25 giugno 2019, 16:10

Il centrodestra: “Stadio e strutture sportive, gravi colpe dell’amministrazione Tambellini: bugie su bugie e rinvio dei problemi”

Partiti e liste civiche di centrodestra vanno all'attacco della giunta: "Oltre ai problemi di natura societaria, ci sono le gravi responsabilità del Comune sullo stadio Porta Elisa"


martedì, 25 giugno 2019, 14:42

Aiolfi: "Pantera rialzati! Il calcio ha bisogno di te!"

Stefano Aiolfi, secondo portiere rossonero, lascia a Facebook le sue riflessioni: "La verità è che finché si faranno solamente parole o “slogan” di facciata, tutto ciò rimarrà tale. Rimarrà la possibilità di vedere personaggi loschi e meschini parlare di serietà e “progetto calcistico” o constatare che la politica anche in...



martedì, 25 giugno 2019, 08:16

Il futuro è tutto da scrivere, il tempo stringe

Archiviato il tentativo d'iscrizione in Lega Pro, con l'appendice del ricorso al presidente della Figc per ottenere una proroga ai più nemmeno minimamente spendibile, è tempo di capire come potrà non morire il calcio a Lucca. Due le ipotesi ancora in campo


martedì, 25 giugno 2019, 00:40

Gli eroi di Bisceglie verso nuove esperienze

Nel momento di crisi profonda in cui versa la Lucchese, per la quale non è stata depositata la domanda di iscrizione al campionato di serie C e che per ora è dunque esclusa da ogni competizione di qualsiasi categoria, il destino calcistico dei rossoneri protagonisti della strepitosa salvezza, prosegue in...