Porta Elisa News

Ufficiale: per la porta c'è il giovane Nobile

lunedì, 4 luglio 2016, 16:18

di diego checchi

La Lucchese ha acquistato per due stagioni Tommaso Emanuele Nobile, portiere classe 1996, svincolato dal Matelica dove ha collezionato 34 presenze, con un primato di 7 rigori parati su 9 subiti. Nobile è un prospetto molto interessante, tanto che era seguito da altre società importanti di Lega Pro, fra le quali la Sambenedettese, ma la caparbietà di Obbedio ha prevalso nella trattativa per portarlo alla Lucchese.

Avevamo intervistato in tempi non sospetti Bruno Di Napoli che aveva aperto alla possibilità che il suo assistito arrivasse a Lucca, ma Obbedio in un primo momento teneva basso il profilo anche perché in ballottaggio c’erano due elementi dell’Atalanta come Davide Merelli e Alessandro Turrin. Ma quando ha visto che su Merelli è piombato con prepotenza il Renate, ha cambiato in queste ore obbiettivo, anche perché il DS rossonero conosce a fondo tutte le qualità di questo ragazzo che si metterà a disposizione di Galderisi e che se la giocherà con Giuseppe Di Masi. Nobile è alto 194 cm, piede destro ed è nativo di Napoli. Nel corso della sua carriera da calciatore ha militato oltre al Matelica anche alla Sarnese in Serie D collezionando 32 presenze e 3 rigori parati.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 23 gennaio 2019, 14:03

Carrarese-Lucchese: 0-1 al 27' pt. In avanti i padroni di casa

Rossoneri impegnati sul difficile campo di Carrara: Favarin lascia De Feo in panchina, Bernardini confermato titolare. Bortolussi subito in gol


mercoledì, 23 gennaio 2019, 08:56

Bindocci (5 Stelle): "Lucchese, il sindaco faccia il sindaco e non il vigile urbano"

Il consigliere comunale di opposizione: "Se dopo 7 anni non è in grado di portare niente e nessuno ad un tavolo, nemmeno per la squadra più popolare e per lo sport più seguito a Lucca la domanda è, ma il sindaco che lo fa a fare?"



martedì, 22 gennaio 2019, 19:23

Favarin: "Giocheremo a viso aperto"

Il tecnico rossonero, dopo aver elogiato la squadra per l'atteggiamento e i risultati ottenuti nonostante le problematiche societarie, parla della gara di domani allo Stadio dei Marmi sicuro che i suoi ragazzi siano pronti a dare battaglia a una squadra tosta come la Carrarese.


martedì, 22 gennaio 2019, 17:10

Conclusa l'esperienza rossonera per Jovanovic

Nonostante manchi ancora l'ufficialità, l'attaccante croato non è più a Lucca ma è tornato a Biceglie, club dal quale la Pantera lo aveva prelevato nel mercato estivo. Con la maglia della Lucchese ha fatto registrare dieci presenze di cui solo tre da titolare più una in Coppa Italia a Imola...