Porta Elisa News

Ufficiale: in difesa arriva De Martino dall'Arezzo

venerdì, 26 agosto 2016, 19:16

La Lucchese ha acquistato a titolo definitivo il difensore centrale, si tratta di Simone De Martino. Il giocatore è arrivato a Lucca con un contratto annuale e quindi Obbedio ha sistemato il reparto difensivo. Dopo il mancato arrivo di Romeo, il DS rossonero si è buttato su De Martino ed ha concluso l'affare senza esitazioni. De Martino, insieme al padre, vicepresidente dell'Arezzo, era stato al centro di uno spiacevole episodio nel febraio scorso quando dopo il derby con il Pisa aveva aggredito un giornalista di Arezzo venendo sanzionato dalla stessa società amaranto. 

Il centrale romano ha sicuramente meno esperienza rispetto a Romeo ed ha legato la sua carriera al club amaranto dove ha cominciato dalla Serie D, collezionando in tutto 9 presenze in tre stagioni. Di Martino è stato utilizzatosoprattutto in Coppa Italia, ed è chiaro che questa sarà un'alternativa in più per Galderisi. A Arezzo va invece Niccolò Rosseti, anche lui a titolo definitivo. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 19 dicembre 2018, 11:30

Dai dilettanti alla Lucchese: Tommasi nuovo direttore generale

Enrico Tommasi, una vita sui campi dei dilettanti, è il nuovo direttore generale della Lucchese. L’ex ds del Seravezza torna a Lucca dopo 11 anni e a volerlo è stato proprio il patron Arnaldo Moriconi. Presentazione oggi alle 18


martedì, 18 dicembre 2018, 18:25

Si ferma Strechie

Il centrocampista ha subìto una distrazione muscolare e dovrà stare fermo per alcuni giorni. Sulla via del recupero Tavanti, che potrebbe rientrare in gruppo durante la sosta invernale. I rossoneri si alleneranno a San Giuliano per tutta la settimana



lunedì, 17 dicembre 2018, 16:34

Lega Pro, conferito il mandato a Ghirelli per la proposta promozioni-retrocessioni 2019-2020

Si è tenuta l’Assemblea dei club di Lega Pro, nel corso della quale, è stata conferito il mandato al presidente Ghirelli a portare in Consiglio federale la proposta della Lega Pro in termini di promozioni e retrocessioni per la stagione sportiva 2019-2020: ecco le ipotesi in campo


lunedì, 17 dicembre 2018, 12:22

Su con la testa

Giocare con intensità, determinazione e se possibile anche la giusta spensieratezza, senza farsi condizionare da niente e da nessuno, sapendo che prima o poi la Lucchese avrà il giusto riconoscimento agli sforzi che sta facendo in campo