Porta Elisa News

Ufficiale: per la difesa ecco Dermaku

mercoledì, 31 agosto 2016, 23:17

di diego checchi

Sul filo di lana della chiusura del calciomercato estivo, la Lucchese ha concluso l’arrivo dall’Empoli del difensore centrale Kastriot Dermaku. Il giocatore albanese classe ’92 ha un contratto con gli azzurri fino a giugno 2017 e arriva a Lucca con la formula del prestito. Dermaku ha giocato per 4 anni al Melfi in C2, poi è stato acquistato dall’Empoli che lo ha ceduto in prestito questo gennaio al Pavia dove ha collezionato 13 presenze.

Intanto si conclude la telenovale di Angelo Rea che si accasa al Messina dopo che era a un passo dalla Lucchese.  Ieri sera alle 23 è apparso chiaro che la Lucchese era piombata su Rea e addirittura la trasmissione Speciale Calciomercato di Sportitalia dava quasi per fatto il suo passaggio alla Lucchese.  Obbedio provava a piazzare un grande colpo per la difesa. Alle ore 13 di oggi veniva ancora una volta ribadito che Rea sarebbe da li a poco diventato un giocatore della Lucchese.

Ma alle 15:30 si è capovolto tutto, perché su Rea c'è stata lirruzione forte del Messina che sembra avergli proposto di più della Lucchese a livello economico. Alle 21 da Messina è trapelato a chiare lettere che il difensore aveva l’accordo per un contratto pluriennale con la società peloritana, ma Rea aspettava di avere una buon’uscita dall’Avellino che avrebbe coperto anche una parte dell’ingaggio. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 25 giugno 2019, 14:42

Aiolfi: "Pantera rialzati! Il calcio ha bisogno di te!"

Stefano Aiolfi, secondo portiere rossonero, lascia a Facebook le sue riflessioni: "La verità è che finché si faranno solamente parole o “slogan” di facciata, tutto ciò rimarrà tale. Rimarrà la possibilità di vedere personaggi loschi e meschini parlare di serietà e “progetto calcistico” o constatare che la politica anche in...


martedì, 25 giugno 2019, 08:16

Il futuro è tutto da scrivere, il tempo stringe

Archiviato il tentativo d'iscrizione in Lega Pro, con l'appendice del ricorso al presidente della Figc per ottenere una proroga ai più nemmeno minimamente spendibile, è tempo di capire come potrà non morire il calcio a Lucca. Due le ipotesi ancora in campo



martedì, 25 giugno 2019, 00:40

Gli eroi di Bisceglie verso nuove esperienze

Nel momento di crisi profonda in cui versa la Lucchese, per la quale non è stata depositata la domanda di iscrizione al campionato di serie C e che per ora è dunque esclusa da ogni competizione di qualsiasi categoria, il destino calcistico dei rossoneri protagonisti della strepitosa salvezza, prosegue in...


lunedì, 24 giugno 2019, 19:10

Tambellini: “Non mi sento responsabile per la mancata iscrizione della Lucchese. Ci sono soluzioni per ripartire, ma la Lega si dia una regolata”

Massone ha attribuito la responsabilità della mancata iscrizione della Lucchese alla mancanza di un impianto alternativo al Porta Elisa. Abbiamo dunque rivolto qualche domanda al sindaco Alessandro Tambellini per conoscere la sua verità.