Porta Elisa News

Florio va al Santarcangelo

mercoledì, 11 gennaio 2017, 18:29

di diego checchi

Tutto fatto per Giovanni Terrani, come avevamo anticipato già ieri sera, il giocatore è già in Umbria e si aspetta solo l'ufficialità dell'acquisto da parte del Perugia. Per il momento il contratto non è stato ancora depositato ma al massimo domani verrà chiusa ogni situazione. Il giocatore firmerà un contratto triennale e sarà a disposizione di Bucchi per il girone di ritorno della Serie B che inizierà il prossimo 21 gennaio.

Intanto Filippo Florio è andato al Santarcangelo e si sta già allenando agli ordini di Marcolini. Lo conferma un comunicato ufficiale della stessa Lucchese: "L’AS Lucchese Libertas comunica il trasferimento in prestito temporaneo del difensore Filippo Florio - d’accordo con l’Ascoli Picchio, società di appartenenza del calciatore – al Santarcangelo Calcio".

Il giocatore napoletano è arrivato in Romagna con la formula del prestito fino a fine stagione. L'Ascoli comunque punta molto sul giocatore ed è per questo che li ha voluto spostare da Lucca in modo che possa giocare con maggior continuità.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 20 agosto 2019, 18:46

Mercato, Benassi vicino al ritorno in rossonero

Il nome più gettonato per rinforzare la difesa è quello di Maikol Benassi, classe '89 che ha fatto il settore giovanile nella Lucchese , lo scorso anno a Cesena. Per l'attacco si studiano Gaston Corado, ex Francavilla, e Luca Orlando, ex Matera. La suggestione si chiama Claudio Coralli


martedì, 20 agosto 2019, 11:13

Wikipedia e il mistero del proprietario della Lucchese

Per Wikipedia, l'enciciclopedia libera di internet, la Lucchese è in mano a un tale che di nome fa Antonio Scialla. La società si è attivata per la rimozione. Santoro: "Non sappiamo chi sia se vuole venire e portare 3-400mila euro è ben accetto.



lunedì, 19 agosto 2019, 17:52

Deoma: "I tifosi, la nostra spinta in più"

Dopo l'esordio in Coppa parla il diesse: "Sono molto soddisfatto dall'atteggiamento dei miei giocatori. E' vero ci sono ancora tante cose da migliorare ma per essere la prima partita non gli si poteva chiedere di più"


domenica, 18 agosto 2019, 21:55

Vignali: "Non si deve mollare niente: abbiamo affrontato la gara con lo spirito giusto"

Soddisfatto anche il giovane Presicci: "Un pubblico così non me lo sarei mai immaginato. Abbiamo retto bene, stiamo lavorando sodo e le due amichevoli che abbiamo giocato ci hanno fatto bene per mettere minuti nelle gambe”