Porta Elisa News

Florio va al Santarcangelo

mercoledì, 11 gennaio 2017, 18:29

di diego checchi

Tutto fatto per Giovanni Terrani, come avevamo anticipato già ieri sera, il giocatore è già in Umbria e si aspetta solo l'ufficialità dell'acquisto da parte del Perugia. Per il momento il contratto non è stato ancora depositato ma al massimo domani verrà chiusa ogni situazione. Il giocatore firmerà un contratto triennale e sarà a disposizione di Bucchi per il girone di ritorno della Serie B che inizierà il prossimo 21 gennaio.

Intanto Filippo Florio è andato al Santarcangelo e si sta già allenando agli ordini di Marcolini. Lo conferma un comunicato ufficiale della stessa Lucchese: "L’AS Lucchese Libertas comunica il trasferimento in prestito temporaneo del difensore Filippo Florio - d’accordo con l’Ascoli Picchio, società di appartenenza del calciatore – al Santarcangelo Calcio".

Il giocatore napoletano è arrivato in Romagna con la formula del prestito fino a fine stagione. L'Ascoli comunque punta molto sul giocatore ed è per questo che li ha voluto spostare da Lucca in modo che possa giocare con maggior continuità.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 25 giugno 2019, 16:10

Il centrodestra: “Stadio e strutture sportive, gravi colpe dell’amministrazione Tambellini: bugie su bugie e rinvio dei problemi”

Partiti e liste civiche di centrodestra vanno all'attacco della giunta: "Oltre ai problemi di natura societaria, ci sono le gravi responsabilità del Comune sullo stadio Porta Elisa"


martedì, 25 giugno 2019, 14:42

Aiolfi: "Pantera rialzati! Il calcio ha bisogno di te!"

Stefano Aiolfi, secondo portiere rossonero, lascia a Facebook le sue riflessioni: "La verità è che finché si faranno solamente parole o “slogan” di facciata, tutto ciò rimarrà tale. Rimarrà la possibilità di vedere personaggi loschi e meschini parlare di serietà e “progetto calcistico” o constatare che la politica anche in...



martedì, 25 giugno 2019, 08:16

Il futuro è tutto da scrivere, il tempo stringe

Archiviato il tentativo d'iscrizione in Lega Pro, con l'appendice del ricorso al presidente della Figc per ottenere una proroga ai più nemmeno minimamente spendibile, è tempo di capire come potrà non morire il calcio a Lucca. Due le ipotesi ancora in campo


martedì, 25 giugno 2019, 00:40

Gli eroi di Bisceglie verso nuove esperienze

Nel momento di crisi profonda in cui versa la Lucchese, per la quale non è stata depositata la domanda di iscrizione al campionato di serie C e che per ora è dunque esclusa da ogni competizione di qualsiasi categoria, il destino calcistico dei rossoneri protagonisti della strepitosa salvezza, prosegue in...