Privacy policy & cookies Show more

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti al loro uso. Nell'Informativa sulla Privacy puoi leggere le istruzioni per l'eventuale disabilitazione.

Porta Elisa News

Mercato, per l'attacco ecco il nome di Lafuente

lunedì, 9 gennaio 2017, 19:18

di diego checchi

Il nome nuovo per l’attacco dei rossoneri è quello di Hector Otin Lafuente, giocatore di proprietà dell’Entella, ma in forza alla Reggiana. Questo ragazzo nato a Saragozza nel 1996 può fare sia l’esterno d’attacco a destra e sinistra ma anche il trequartista. Il suo piede principale però è il destro. In questa stagione ha collezionato 9 presenze fra campionato e coppa Italia sia di Lega Pro che di Serie A, realizzando una rete e fornendo due assist. Lafuente è un prodotto del vivaio della Juventus che poi lo ha ceduto all’Entella. Su di lui c’è anche la Carrarese, vedremo chi fra i rossoneri e i marmiferi la spunterà.

Intanto Leandro Martinez e Filippo Florio non sono già più a Lucca. Sono rientrati rispettivamente all’Haladas in Ungheria ed all’Ascoli che poi lo girerà ad un’altra società di Lega Pro. Futuro incerto anche per Giuseppe Di Masi che potrebbe sia rimanere che essere sul piede di partenza. Il giocatore ha tanti estimatori e nelle ultime ore a lui ha fatto anche un pensierino il Parma che sta cercando un portiere. Sul giocatore aveva messo gli occhi anche l’Ancona che vorrebbe provare a sostituire Scuffia, ma le squadre non sono finite qui perché il Prato, il Forlì, il Fano, la Lupa Roma e la Racing Roma ma anche il Lumezzane farebbero carte false per averlo.

E’ ovvio che lui per andare via da Lucca vorrebbe sposare un progetto con almeno due anni di contratto. Se comunque dovesse andar via l’esperto portiere rossonero è probabile che la Lucchese per sostituirlo si butti su un giovane e il nome di Lorenzo Bardini classe ’96 attualmente in forza come terzo portiere a Cesena. Un altro nome potrebbe essere quello di Alessandro Giacomel, classe ’98 attualmente al Pontedera ma chiuso da Lori e Citti e che l’Empoli, proprietaria del suo cartellino, potrebbe decidere di spostare. Staremo a vedere se Di Masi lascerà oppure no la nostra città anche perché è un punto di riferimento nello spogliatoio. Antonio Obbedio comunque sposta il tiro a fine mese e fa capire che non ci saranno grossi colpi in entrata prima del 30 o del 31. 


I  Gelati di Piero


American Show


#viasangiorgio21



Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 25 giugno 2017, 17:38

Mercato, la possibile cessione di Nobile entra nel vivo

Per Obbedio inizia una settimana infuocata che potrebbe portare a importanti novità nella costruzione della squadra. Da capire anche se coloro che sono stati inseriti nella lista dei possibili confermati accetteranno le condizioni economiche della Lucchese e si legheranno ancora per un anno o più al club 


sabato, 24 giugno 2017, 16:09

Mercato, per Obbedio si avvicina il tempo delle scelte

Il direttore rossonero a inizio settimana incontrerà i giocatori della "vecchia guardia" per capire con chi continuare il rapporto, sempre nei primi giorni della prossima settimana si capirà il futuro, ancora da scrivere, di Nobile


venerdì, 23 giugno 2017, 19:04

Toscana: casinò online e scommesse sportive, la crescita del circuito legale

Negli ultimi anni si è assistito ad una crescita esponenziale della spesa per i casino online che ha fatto registrare numeri da capogiro, 800 milioni di euro nel 2016; in barba alla annosa crisi economica questa cifra costituisce il 4% del PIL


venerdì, 23 giugno 2017, 18:53

Mercato: per il dopo De Feo, c'è Di Nolfo del Perugia

Come esterno di attacco la Lucchese starebbe pensanto a Francesco Di Nolfo, classe 1998, di proprietà della Roma ma che dal gennaio scorso era approdato in prestito con diritto di riscatto al Perugia. il punto sulle situzioni di Bruccini e Nobile, uomini mercato dei rossoneri


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px