Porta Elisa News

Verso Cremona, pochi dubbi per mister Lopez

mercoledì, 19 aprile 2017, 19:26

di diego checchi

Quasi nessun dubbio per Lopez sulla formazione anti Cremonese. Infatti, il tecnico, nella partita contro la Berretti ha schierato quelli che saranno i titolari di sabato prossimo. Data per scontata l’assenza di Luca Cecchini per infortunio, sulla sinistra di centrocampo ci sarà Nolè; di conseguenza l’interno di sinistra lo farà con ogni probabilità Gargiulo, con Mingazzini centrale e Bruccini sul centro-destra. Sulla fascia destra dovrebbe essere impiegato Tavanti, che non gioca titolare dalla partita di Renate, anche perché Merlonghi, in queste settimane, non è in perfette condizioni.

In avanti ci saranno Fanucchi e De Feo, con il giocatore lucchese che si posizionerà in verticale rispetto all’ex Siena. Insomma, questo sarà un attacco che non darà punti di riferimento, come si era già visto nelle ultime partite. In difesa, Espeche farà il centrale di destra, Dermaku il centrale e Capuano il centrale di sinistra.

Il giovane Nobile sarà confermatissimo in porta. Come ha detto più volte Lopez nel corso delle conferenze stampa, lui preferisce andare sull’usato sicuro, sui giocatori che conosce meglio. Raffini e D’Auria saranno le alternative in attacco mentre Cannoni, Bragadin e Merlonghi quelle di centrocampo. In difesa, se il tecnico vorrà cambiare qualcosa, ci saranno De Martino e Brusacà, due elementi che si stanno allenando sempre al massimo e che aspettano di poter essere chiamati in causa.

Bisogna sottolineare che nonostante Nobile sia il titolare, Di Masi si sta allenando molto bene e anche oggi, nella partitella contro la Berretti, ha fatto diversi interventi decisivi; resta da capire se sarà convocato anche il terzo portiere Ronchi. Tornando alla sgambata odierna, c’è da evidenziare che Fanucchi e De Feo sono apparsi in grande spolvero ed hanno dimostrato di avere un’intesa molto importante.


Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 21 maggio 2018, 19:39

Società, nuove complicazioni e nuovo incontro tra Grassini e Moriconi

Nella giornata di oggi un lungo incontro tra i due e i rispettivi staff che si è tenuto a Lucca. Motivo del contendere, ancora una volta, l'ammontare complessivo dei debiti che risulterebbe ancora una volta diverso e maggiore. Situazione in stallo


domenica, 20 maggio 2018, 16:41

Il tempo è quasi scaduto: al via la settimana dei cambiamenti

Nei primi giorni della settimana che va a cominciare, una volta accreditato il bonifico, dovrebbe essere nominato il nuovo amministratore unico e il direttore generale. Poi, le prime mosse per costruire la nuova squadra: Obbedio e Lopez vicini all'addio?



venerdì, 18 maggio 2018, 18:02

Il mercato delle altre entra in ebollizione

In attesa che la Lucchese diventi ufficialmente di Lorenzo Grassini, le altre squadre iniziano a muoversi. A cominciare dall’Arezzo, dove è iniziata l'era La Cava e ha salutato l'allenatore Pavanel. Rumors su un possibile approdo in amaranto di mister Lopez. A Siena rinnova Mignani


venerdì, 18 maggio 2018, 09:27

Lucchese, ecco il bilancio in rossonero

Una situazione patrimoniale, quella della Lucchese al 28 febbraio 2018, data in cui è stato fotografato lo stato della società per la vendita dell'80 per cento da Città Digitali a Airgonetto Limited, che si presenta con uno sbilancio di oltre 945mila euro.