Porta Elisa News

Ritiro estivo, la Lucchese torna a Fiumalbo

giovedì, 15 giugno 2017, 17:39

Questa mattina è salito a Fiumalbo l’entourage rossonero per capire definitivamente se la sede del ritiro pre campionato fosse veramente idonea alle aspettative dello staff tecnico. Tutto è andato per il meglio e quindi la preparazione verrà svolta sull’appennino modenese e la squadra alloggerà proprio al Hotel Appennino nella piazza principale di Fiumalbo dove la Lucchese alloggiò tanti anni fa ai tempi di Orrico e di Renzo Melani.

“Abbiamo trovato una struttura accogliente – ha affermato il direttore sportivo Obbedio – il campo è bello e quindi siamo rimasti soddisfatti pienamente di tutto.” Per quanto riguarda le date non c’è ancora niente di definitivo ma si ipotizza ce la squadra possa partire il 19 luglio e rientrare il 29 o il 30 luglio a seconda di come verrà sorteggiata nell’impegno di Coppa Italia Tim Cup che dovrebbe essere previsto per domenica 30 luglio. Nel corso di questo soggiorno verranno svolte con ogni probabilità due amichevoli con avversario e data ancora da stabilire. Presumibilmente il valore dell’avversario sarà crescente nel corso della fase di preparazione. 


Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 20 giugno 2018, 22:11

Iscrizione, partita la documentazione alla Lega Pro

La documentazione relativa ai criteri infrastrutturali previsti dalla FIGC per l'ammissione al campionato 2018/19 è partita, quasi sul filo di lana, in posta certificata verso la Lega Pro al termine di una giornata convulsa culminata con il via libera della commissione di vigilanza


mercoledì, 20 giugno 2018, 19:32

Stadio, c'è il via libera della commissione di vigilanza

Dopo un intero pomeriggio di riunioni e sopralluoghi la commissione provinciale di vigilanza ha dato il suo via libera per l'agibilità. Ora è corsa contro il tempo: al lavoro gli uffici comunali per rilasciare i documenti. Solo dopo potrà essere inviata la documentazione in Lega entro la mezzanotte



mercoledì, 20 giugno 2018, 12:54

Mercato, per l'attacco si pensa a Negro

Forte interessamento della Lucchese per Maikol Negro, attaccante del 1988 nato a Lecce di proprietà del Pisa. La Lucchese sembra proprio aver puntato le attenzioni sulla seconda punta che in C1 può fare la differenza. Nel fine settimana il rinnovo di Fanucchi


martedì, 19 giugno 2018, 20:30

Obbedio rescinde il contratto: "Un onore essere stato il diesse della Lucchese"

Quello che è stato il diesse rossonero per due stagioni intense e travagliate, ma non prive di soddisfazioni ha rescisso consensualmente il contratto con la Lucchese: La città, i tifosi e la squadra meritano un futuro ricco di soddisfazioni.