Porta Elisa News

Doppio rinnovo in casa rossonera: firmano Tavanti e Di Masi

venerdì, 7 luglio 2017, 18:55

Nella prossima stagione la Lucchese potrà ancora contare sull'apporto di Christian Tavanti e Giuseppe Di Masi che hanno firmato il rinnovo quest'oggi. Anche l'esterno, che era nel mirino del Brescia, ha preferito dunque rimanere in rossonero. Lo comunica la stessa società

"L'AS Lucchese Libertas – si legge in una nota – comunica di aver raggiunto l'accordo per il rinnovo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Giuseppe Di Masi, che vestirà la maglia rossonera anche nella stagione 2017/2018. La società comunica di aver raggiunto anche l'accordo per il rinnovo di contratto con il giocatore Christian Tavanti. Per il difensore due anni di contratto con la società rossonera.
Entrambi gli accordi sono stati sottoscritti quest'oggi, presso la sede della società, alla presenza del DS Antonio Obbedio e dell'amministratore unico Carlo Bini".

Di Masi, classe 1981, si lega per il quarto anno consecutivo ai colori rossoneri, Tavanti, classe 1995, come detto, ha un contratto col club rossonero fino al 30 giugno 2019. 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 25 giugno 2019, 16:10

Il centrodestra: “Stadio e strutture sportive, gravi colpe dell’amministrazione Tambellini: bugie su bugie e rinvio dei problemi”

Partiti e liste civiche di centrodestra vanno all'attacco della giunta: "Oltre ai problemi di natura societaria, ci sono le gravi responsabilità del Comune sullo stadio Porta Elisa"


martedì, 25 giugno 2019, 14:42

Aiolfi: "Pantera rialzati! Il calcio ha bisogno di te!"

Stefano Aiolfi, secondo portiere rossonero, lascia a Facebook le sue riflessioni: "La verità è che finché si faranno solamente parole o “slogan” di facciata, tutto ciò rimarrà tale. Rimarrà la possibilità di vedere personaggi loschi e meschini parlare di serietà e “progetto calcistico” o constatare che la politica anche in...



martedì, 25 giugno 2019, 08:16

Il futuro è tutto da scrivere, il tempo stringe

Archiviato il tentativo d'iscrizione in Lega Pro, con l'appendice del ricorso al presidente della Figc per ottenere una proroga ai più nemmeno minimamente spendibile, è tempo di capire come potrà non morire il calcio a Lucca. Due le ipotesi ancora in campo


martedì, 25 giugno 2019, 00:40

Gli eroi di Bisceglie verso nuove esperienze

Nel momento di crisi profonda in cui versa la Lucchese, per la quale non è stata depositata la domanda di iscrizione al campionato di serie C e che per ora è dunque esclusa da ogni competizione di qualsiasi categoria, il destino calcistico dei rossoneri protagonisti della strepitosa salvezza, prosegue in...