Porta Elisa News

Il mercato delle altre, si scatena il Siena

giovedì, 13 luglio 2017, 09:21

di diego checchi

Il mercato delle altre formazioni comincia a entrare nel vivo. Scatenato il Siena che  ha preso dalla Roma il portiere classe ’98 Lorenzo Crisanto ed il centrocampista Matteo Brumat dal Siracusa. La Pistoiese ha ingaggiato il centrocampista centrale Romeo Papini, classe ’83 nell’ultima stagione in forza al Matera. Il Pisa si è assicurato la mezz’ala Davide Di Quinzio, classe ’89 che si è svincolato dal Como in seguito al fallimento della società lariana. In casacca nerazzurra anche il centrocampista svedese Kevin Olov Lidin, classe ’99. L’Arezzo, in queste ultime ore, ha perfezionato due acquisti, andando a prendere il difensore classe ’97 Devis Talarico dal Varese ed il pari età Curtis Yebli dal Bari.

Il Pontedera ha acquisito le prestazione dell’esperto attaccante Massimiliano Pesenti, classe ’87 ex Pro Piacenza. Tris di colpi per il Prato che ha fatto firmare un biennale a Tommaso Ceccarelli, classe ’92 già con il lanieri nell’ultima parte della stagione scorsa, ha preso in prestito dall’Inter il centrocampista classe ’97 Matteo Bonetto ed ha tesserato l’attaccante Gabriele Vangi, classe ’90. Il Gavorranno ha preso il promettente terzino sinistro classe ’98 Luigi D’Ignazio dal Napoli, mentre il Renate ha preso in prestito il portiere Michele Di Gregorio, classe ‘97 dall’Inter. Sempre dall’Inter è arrivato anche il difensore classe ’98 Alessandro Mattioli, mentre dall’Atalanta è arrivato in prestito l’esterno offensivo Gabriel Lunetta, classe ’96. Infine, i lombardi hanno acquisito a titolo definitiva anche il centrocampista classe ’95 Giuseppe Ungaro. Il Pro Piacenza ha rinnovato il prestito del centrocampista Gianluca Barba, classe ’95 dal Pescara. Dall’Atalanta arrivano in terra emiliana i giovani Nicolas La Vigna, classe ’97, e Janis Cavagna, classe ’95. Il Livorno ha rinnovato il contratto al portiere classe ’84 Luca Mazzoni ed ha preso dal Cittadella il terzino destra classe ’86 Ivan Pedrella.


I  Gelati di Piero


#viasangiorgio21



Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 23 settembre 2017, 08:52

Obbedio fa il punto: "Ci vuole equilibrio nei momenti positivi e in quelli negativi"

Il direttore sportivo parla dopo la secca sconfitta di Livorno: "Due giorni in meno di riposo hanno inciso ma non dobbiamo crearci alibi. Il percorso che ci deve portare alla salvezza è fatto di sacrifici. Non dimentichiamo che anche l'anno scorso siamo partiti con questa filosofia e abbiamo raggiunto i play-off".


venerdì, 22 settembre 2017, 17:33

Lopez prova Mingazzini in difesa

Durante la partitella, Mingazzini provato come centrale della difesa a tre: un'opportunità che in certi frangenti quando la squadra si troverà a dover recuperare il risultato, potrebbe anche essere presa in considerazione. Fanucchi e Palombo a parte



venerdì, 22 settembre 2017, 14:43

Società, fumata nera: Argenfin bye bye

Con un doppio parere negativo, prima di Lucchese Partecipazioni (che detiene l'88 per cento della società rossonera) poi della stessa assemblea dei soci della Lucchese, è sfumata la proposta di acquisto del sodalizio da parte della Argenfin, la società con sede a Roma e posseduta da Pierandrea Nocella.


venerdì, 22 settembre 2017, 12:41

Un Arezzo tutto da riscoprire

 Via Claudio Bellucci, dentro Massimo Pavanel. La sconfitta di Piacenza per 2 a 1 con gol finale di Romero ha fatto sì che la società amaranto decidesse per il cambio. Il nuovo tecnico, che proviene dalla Primavera del Verona, utilizza il modulo 4-3-3


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px