Porta Elisa News

Il mercato delle altre, si scatena il Siena

giovedì, 13 luglio 2017, 09:21

di diego checchi

Il mercato delle altre formazioni comincia a entrare nel vivo. Scatenato il Siena che  ha preso dalla Roma il portiere classe ’98 Lorenzo Crisanto ed il centrocampista Matteo Brumat dal Siracusa. La Pistoiese ha ingaggiato il centrocampista centrale Romeo Papini, classe ’83 nell’ultima stagione in forza al Matera. Il Pisa si è assicurato la mezz’ala Davide Di Quinzio, classe ’89 che si è svincolato dal Como in seguito al fallimento della società lariana. In casacca nerazzurra anche il centrocampista svedese Kevin Olov Lidin, classe ’99. L’Arezzo, in queste ultime ore, ha perfezionato due acquisti, andando a prendere il difensore classe ’97 Devis Talarico dal Varese ed il pari età Curtis Yebli dal Bari.

Il Pontedera ha acquisito le prestazione dell’esperto attaccante Massimiliano Pesenti, classe ’87 ex Pro Piacenza. Tris di colpi per il Prato che ha fatto firmare un biennale a Tommaso Ceccarelli, classe ’92 già con il lanieri nell’ultima parte della stagione scorsa, ha preso in prestito dall’Inter il centrocampista classe ’97 Matteo Bonetto ed ha tesserato l’attaccante Gabriele Vangi, classe ’90. Il Gavorranno ha preso il promettente terzino sinistro classe ’98 Luigi D’Ignazio dal Napoli, mentre il Renate ha preso in prestito il portiere Michele Di Gregorio, classe ‘97 dall’Inter. Sempre dall’Inter è arrivato anche il difensore classe ’98 Alessandro Mattioli, mentre dall’Atalanta è arrivato in prestito l’esterno offensivo Gabriel Lunetta, classe ’96. Infine, i lombardi hanno acquisito a titolo definitiva anche il centrocampista classe ’95 Giuseppe Ungaro. Il Pro Piacenza ha rinnovato il prestito del centrocampista Gianluca Barba, classe ’95 dal Pescara. Dall’Atalanta arrivano in terra emiliana i giovani Nicolas La Vigna, classe ’97, e Janis Cavagna, classe ’95. Il Livorno ha rinnovato il contratto al portiere classe ’84 Luca Mazzoni ed ha preso dal Cittadella il terzino destra classe ’86 Ivan Pedrella.


I  Gelati di Piero


#viasangiorgio21



Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 18 novembre 2017, 17:23

Lopez contento: "Fuori casa dobbiamo giocare anche così"

Il tecnico soddisfatto della prestazione: "Sono contentissimo, abbiamo saputo sfruttare gli errori, ma al di là del gol che ci hanno concesso, devo dire brava alla nostra difesa che ha saputo lottare contro giganti. i tifosi sono stati fantastici"


sabato, 18 novembre 2017, 17:23

Cardore: "Il mio esordio dall'inizio? Lo sognavo la notte..."

il centrocampista  ex Viterbese ha esordito dal primo minuto con la maglia rossonera, su di lui il fallo del rigore trasformato da Fanucchi: "L'avversario è entrato sulle gambe. Partita combattuta dall'inizio alla fine, l'Arzachena ci ha messo in difficoltà"



sabato, 18 novembre 2017, 17:22

Fanucchi dà, ancora una volta, spettacolo

Il trequartista rossonero, che contro la Giana non ci sarà per squalifica, mette la sua firma anche contro l'Arzachena: due gol e la sensazione di essere un marziano rispetto agli avversari. Bene tutta la difesa e buon esordio dal primo minuto di Cardore


sabato, 18 novembre 2017, 17:22

Mister Giorico non ci sta: "Se qualcuno meritava la vittoria, eravamo noi"

Il tecnico dei sardi recrimina sul rigore per i rossoneri e sulla conduzione della gara da parte dell'arbitro: "Molto deluso del risultato. Abbiamo pagato un errore, non posso rimproverare niente ai miei ragazzi. E’ dura da digerire una sconfitta come questa. Rigore generoso, spero di non trovare altri arbitri così"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px