Porta Elisa News

Il mercato delle altre, si scatena il Siena

giovedì, 13 luglio 2017, 09:21

di diego checchi

Il mercato delle altre formazioni comincia a entrare nel vivo. Scatenato il Siena che  ha preso dalla Roma il portiere classe ’98 Lorenzo Crisanto ed il centrocampista Matteo Brumat dal Siracusa. La Pistoiese ha ingaggiato il centrocampista centrale Romeo Papini, classe ’83 nell’ultima stagione in forza al Matera. Il Pisa si è assicurato la mezz’ala Davide Di Quinzio, classe ’89 che si è svincolato dal Como in seguito al fallimento della società lariana. In casacca nerazzurra anche il centrocampista svedese Kevin Olov Lidin, classe ’99. L’Arezzo, in queste ultime ore, ha perfezionato due acquisti, andando a prendere il difensore classe ’97 Devis Talarico dal Varese ed il pari età Curtis Yebli dal Bari.

Il Pontedera ha acquisito le prestazione dell’esperto attaccante Massimiliano Pesenti, classe ’87 ex Pro Piacenza. Tris di colpi per il Prato che ha fatto firmare un biennale a Tommaso Ceccarelli, classe ’92 già con il lanieri nell’ultima parte della stagione scorsa, ha preso in prestito dall’Inter il centrocampista classe ’97 Matteo Bonetto ed ha tesserato l’attaccante Gabriele Vangi, classe ’90. Il Gavorranno ha preso il promettente terzino sinistro classe ’98 Luigi D’Ignazio dal Napoli, mentre il Renate ha preso in prestito il portiere Michele Di Gregorio, classe ‘97 dall’Inter. Sempre dall’Inter è arrivato anche il difensore classe ’98 Alessandro Mattioli, mentre dall’Atalanta è arrivato in prestito l’esterno offensivo Gabriel Lunetta, classe ’96. Infine, i lombardi hanno acquisito a titolo definitiva anche il centrocampista classe ’95 Giuseppe Ungaro. Il Pro Piacenza ha rinnovato il prestito del centrocampista Gianluca Barba, classe ’95 dal Pescara. Dall’Atalanta arrivano in terra emiliana i giovani Nicolas La Vigna, classe ’97, e Janis Cavagna, classe ’95. Il Livorno ha rinnovato il contratto al portiere classe ’84 Luca Mazzoni ed ha preso dal Cittadella il terzino destra classe ’86 Ivan Pedrella.


Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 21 maggio 2018, 19:39

Società, nuove complicazioni e nuovo incontro tra Grassini e Moriconi

Nella giornata di oggi un lungo incontro tra i due e i rispettivi staff che si è tenuto a Lucca. Motivo del contendere, ancora una volta, l'ammontare complessivo dei debiti che risulterebbe ancora una volta diverso e maggiore. Situazione in stallo


domenica, 20 maggio 2018, 16:41

Il tempo è quasi scaduto: al via la settimana dei cambiamenti

Nei primi giorni della settimana che va a cominciare, una volta accreditato il bonifico, dovrebbe essere nominato il nuovo amministratore unico e il direttore generale. Poi, le prime mosse per costruire la nuova squadra: Obbedio e Lopez vicini all'addio?



venerdì, 18 maggio 2018, 18:02

Il mercato delle altre entra in ebollizione

In attesa che la Lucchese diventi ufficialmente di Lorenzo Grassini, le altre squadre iniziano a muoversi. A cominciare dall’Arezzo, dove è iniziata l'era La Cava e ha salutato l'allenatore Pavanel. Rumors su un possibile approdo in amaranto di mister Lopez. A Siena rinnova Mignani


venerdì, 18 maggio 2018, 09:27

Lucchese, ecco il bilancio in rossonero

Una situazione patrimoniale, quella della Lucchese al 28 febbraio 2018, data in cui è stato fotografato lo stato della società per la vendita dell'80 per cento da Città Digitali a Airgonetto Limited, che si presenta con uno sbilancio di oltre 945mila euro.