Porta Elisa News

Ufficiale: De Vena passa alla Casertana

venerdì, 12 gennaio 2018, 18:58

di diego checchi

Alessandro De Vena è un ex giocatore rossonero: lo conferma la società rossonera che ha ufficializzato il suo passaggio alla Casertana. "La A.S. Lucchese Libertas – si legge in una nota – comunica ufficialmente di aver ceduto a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive dell'attaccante Alessandro De Vena alla Casertana F.C., squadra militante nel girone C di Serie C. La società ringrazia il giocatore per la correttezza e la serietà dimostrati, augurandogli le meritate Osoddisfazioni professionali".

ggi il giocatore non si era allenato con la Lucchese e da Caserta era rimbalzata la voce che fosse stato vito nella sede della società campana per discutere il suo contratto. A volerlo a Caserta sarebbe stato proprio l’allenatore Luca D’Angelo, che lo ha avuto nella sua esperienza ad Andria tre stagione fa. De Vena, in quell’annata, fu molto importante per la squadra barese anche se segno soltanto un gol ma c’è di più, perché De Vena vuole avvicinarsi a casa, essendo lui di Napoli, e la Casertana è la soluzione migliore per lui. De Vena saluta Lucca avendo realizzato 5 reti in 20 presenze.

Pensavamo con l’addio di De Vena sarebbe potuto arrivare Stefano Padovan, attaccante in forza alla Casertana che Lopez aveva avuto l’opportunità di allenare a Vicenza; il DS casertano però lo considera incedibile e così ci ha confermato il suo procuratore Marco Sommella, che abbiamo contattato telefonicamente. Sono prive di fondamento anche le voci che riguardano un possibile ritorno alla Lucchese di Pier Giuseppe Maritato, che pare essere vicino all’accordo con un’altra squadra toscana. Il nome dell’attaccante che arriverà a Lucca è ancora top secret, ma non crediamo che ci vorrà molto a concretizzare l’affare.


Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 20 aprile 2018, 21:17

A caccia dei tre punti per il sogno play off

Rossoneri chiamati a tentare di fare bottino pieno nella delicata gara contro gli avversari sardi. Necessari i tre punti per continuare a cullare il sogno play off che, alla luce della difficile stagione vissuta dalla squadra, sarebbe un traguardo clamoroso.


venerdì, 20 aprile 2018, 14:03

Lopez dà la carica: "Con due vittorie andiamo ai play off"

Alla vigilia della gara contro l'Olbia, il tecnico parla dell'obiettivo ancora possibile da centrare: "Dobbiamo vincere in tutti i modi la partita con i sardi, ho un gruppo di ragazzi meravigliosi, facciamo fatica a vincere in casa perché manca un bomber. Shekiladze? Ha un tempo nelle gambe"



venerdì, 20 aprile 2018, 13:48

Cessione della società, appuntamento dal notaio il 26 aprile

Il prossimo 26 aprile ci sarà il passaggio delle quote della Lucchese da Città Digitali a Lorenzo Grassini. L’imprenditore senese prenderà l’ottanta per cento della Lucchese e l’atto notarile avverrà a Siena: Grasini e Lucchesi in tribuna contro l'Olbia?


venerdì, 20 aprile 2018, 08:21

L'Olbia sbarca per fare bottino pieno

In settimana, il tecnico dei sardi Mereu si è detto fiducioso sulla possibilità per i suoi di portare via i tre punti dal Porta Elisa, Una vittoria vorrebbe dire spalancare le porte dei play off e eliminare una concorrente diretta.