Porta Elisa News

Ufficiale: De Vena passa alla Casertana

venerdì, 12 gennaio 2018, 18:58

di diego checchi

Alessandro De Vena è un ex giocatore rossonero: lo conferma la società rossonera che ha ufficializzato il suo passaggio alla Casertana. "La A.S. Lucchese Libertas – si legge in una nota – comunica ufficialmente di aver ceduto a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive dell'attaccante Alessandro De Vena alla Casertana F.C., squadra militante nel girone C di Serie C. La società ringrazia il giocatore per la correttezza e la serietà dimostrati, augurandogli le meritate Osoddisfazioni professionali".

ggi il giocatore non si era allenato con la Lucchese e da Caserta era rimbalzata la voce che fosse stato vito nella sede della società campana per discutere il suo contratto. A volerlo a Caserta sarebbe stato proprio l’allenatore Luca D’Angelo, che lo ha avuto nella sua esperienza ad Andria tre stagione fa. De Vena, in quell’annata, fu molto importante per la squadra barese anche se segno soltanto un gol ma c’è di più, perché De Vena vuole avvicinarsi a casa, essendo lui di Napoli, e la Casertana è la soluzione migliore per lui. De Vena saluta Lucca avendo realizzato 5 reti in 20 presenze.

Pensavamo con l’addio di De Vena sarebbe potuto arrivare Stefano Padovan, attaccante in forza alla Casertana che Lopez aveva avuto l’opportunità di allenare a Vicenza; il DS casertano però lo considera incedibile e così ci ha confermato il suo procuratore Marco Sommella, che abbiamo contattato telefonicamente. Sono prive di fondamento anche le voci che riguardano un possibile ritorno alla Lucchese di Pier Giuseppe Maritato, che pare essere vicino all’accordo con un’altra squadra toscana. Il nome dell’attaccante che arriverà a Lucca è ancora top secret, ma non crediamo che ci vorrà molto a concretizzare l’affare.


Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 18 luglio 2018, 13:52

Bettucci: "La proposta del gruppo farmaceutico scade domani"

Si parla della BoreasCapital Sarl, una società di investimenti con sede in Lussemburgo. Il mediatore Bettucci: "Stiamo aspettando una risposta, altrimenti ognuno andrà per la propria strada e Moriconi sarà libero di scegliere altre soluzioni"


mercoledì, 18 luglio 2018, 10:08

Menichini, l'allenatore di oggi: e domani?

Praticamente senza ancora un proprietario che guardi al futuro, con una manciata di giocatori in rosa, di cui solo uno (Tavanti) in grado di essere titolare, ma con un allenatore e un vice contrattualizzati. Si andrà verso la rescissione?



martedì, 17 luglio 2018, 18:49

Moriconi continua a giocare su più tavoli

Il titolare della Sice avrebbe incontrato la cordata rappresentata da Fabio Bettucci, che fa capo ad una multinazionale farmaceutica veneta. Ma non è l'unica trattativa sul tavolo perché Moriconi ne sta intrattenendo anche altre


martedì, 17 luglio 2018, 09:40

Galligani, Lucca United: "Decideremo nei prossimi giorni se ricapitalizzare, ma con le nostre forze"

Il presidente della cooperativa dei tifosi annuncia che nei prossimi giorni verrà decisa la linea sulla ricapitalizzazione per la quale c'è tempo sino al 29 luglio: "Non sapevamo della proposta di Grassini, ma in ogni caso, come sempre, faremo da noi"