Porta Elisa News

Il mercato delle altre, gli affari fatti e quelli in corso

venerdì, 12 gennaio 2018, 08:18

Tante ufficialità per le altre formazioni del girone della Lucchese. Intanto partiamo dal portiere Borra che dopo essere rientrato all’Entella dal prestito all’Arezzo ha trovato subito una sistemazione. L’ex portiere rossonero è andato alla Carrarese. La società gialloblu ha fatto ha rescisso il contratto con il difensore Saporetti che dovrebbe accasarsi al Fano. Fano che oltre a Magli ha preso a titolo temporaneo l’ex rossonero ovvero il portiere Tommaso Nobile. Il Pontedera vuole riprovare a riportare Santini in granata dopo soli 5 mesi all’Ascoli ma ha anche l’ok di Bunino che dovrebbe a breve sposare il progetto granata lasciando Alessandria. Il Piacenza dopo l’acquisto di Pesenti in attacco ed il sempre più probabile ritorno di Taugardeau dal Trapani, vuole resistere alle proposte dell’Empoli per l’esterno sinistro Masciangelo.

L’Arezzo e la Pistoiese sono sull’attaccante Corado del Matera. La società amaranto punta al terzino sinistro Coccolo, attualmente al Perugia, mentre il direttore centrale Zavaglia ha annunciato che potrebbero partire Muscat e Cenetti. Il Pisa ha imbastito una trattativa con la Reggiana che prevede lo scambio fra il difensore Spanò, che andrebbe in nerazzurro, e l’attaccante esterno argentino Peralta, destinato ai granata. Il Livorno vuole allungare il contratto al difensore centrale Gasbarro e gli ha proposto un biennale.

Il Prato dopo aver ceduto il giovane Marini in prestito al Sassuolo, punta all’attaccante Musto di proprietà del Bologna ma attualmente in prestito al Renate, mentre ha preso il trequartista Colli dalla Casertana. Sempre in casa Prato il portiere Alastra potrebbe andare in Serie B al Pescara dopo essere rientrato al Palermo per fine prestito. Il Gavorrano sta cercando di prendere dal Bassano via Sampdoria il portiere Falcone mentre ha in prova l’attaccante Maistro attualmente svincolato ed ex Primavera della Fiorentina. La squadra di Favarini ha acquistato dalla Sambenedettese il difensore classe ’90, Loris Damonte. Il Cuneo ha rescisso il contratto con l’attaccante Aperi che ha accettato la proposta in Serie D del Trento, mentre il Pro Piacenza ha lasciato andare Simone Monni, attaccante che ha rescisso il contratto.  



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 23 gennaio 2019, 19:01

Bortolussi, gol, anima e cuore

Il capitano rossonero, migliore in campo, guida i suoi, realizza il gol che sblocca la gara e sfiora il raddoppio. Bene anche Provenzano e Favale, Bernardini macchia la sua gara con il fallo da rigore che segna l'inizio della rimonta degli apuani: le pagelle di Gazzetta


mercoledì, 23 gennaio 2019, 18:03

Favarin: "Bel primo tempo, poi la Carrarese ha dimostrato tutto il suo valore"

Il tecnico rossonero comunque soddisfatto della prova dei suoi: "Ho la fortuna di avere dei ragazzi molto intelligenti e professionisti al massimo che sanno che devono giocare per il loro futuro. Quando fanno prestazioni come oggi è una vetrina per altre società"



mercoledì, 23 gennaio 2019, 17:04

Baldini: "Ho giocatori eccezionali"

L'allenatore apuano è raggiante, orgoglioso dei suoi e con in testa un obiettivo di lungo periodo: "E' un gruppo fantastico che è cresciuto tantissimo, i meriti sono loro non dell'allenatore. Sono convinto di portare in serie A la Carrarese La Lucchese è una buona squadra, non era facile recuperare il...


mercoledì, 23 gennaio 2019, 16:46

Obbedio: "Entro 24-48 ore, i primi arrivi"

Il ds in sala stampa: "A breve attaccante e portiere, che non sarà Di Masi. Oggi l'unico rammarico è che nel primo tempo potevamo fare qualcosa di più, ma siamo al pelo nell'uovo. La Carrarese ha ribaltato nella ripresa e vinto meritatamente"