Porta Elisa News

Il mercato delle altre, gli affari fatti e quelli in corso

venerdì, 12 gennaio 2018, 08:18

Tante ufficialità per le altre formazioni del girone della Lucchese. Intanto partiamo dal portiere Borra che dopo essere rientrato all’Entella dal prestito all’Arezzo ha trovato subito una sistemazione. L’ex portiere rossonero è andato alla Carrarese. La società gialloblu ha fatto ha rescisso il contratto con il difensore Saporetti che dovrebbe accasarsi al Fano. Fano che oltre a Magli ha preso a titolo temporaneo l’ex rossonero ovvero il portiere Tommaso Nobile. Il Pontedera vuole riprovare a riportare Santini in granata dopo soli 5 mesi all’Ascoli ma ha anche l’ok di Bunino che dovrebbe a breve sposare il progetto granata lasciando Alessandria. Il Piacenza dopo l’acquisto di Pesenti in attacco ed il sempre più probabile ritorno di Taugardeau dal Trapani, vuole resistere alle proposte dell’Empoli per l’esterno sinistro Masciangelo.

L’Arezzo e la Pistoiese sono sull’attaccante Corado del Matera. La società amaranto punta al terzino sinistro Coccolo, attualmente al Perugia, mentre il direttore centrale Zavaglia ha annunciato che potrebbero partire Muscat e Cenetti. Il Pisa ha imbastito una trattativa con la Reggiana che prevede lo scambio fra il difensore Spanò, che andrebbe in nerazzurro, e l’attaccante esterno argentino Peralta, destinato ai granata. Il Livorno vuole allungare il contratto al difensore centrale Gasbarro e gli ha proposto un biennale.

Il Prato dopo aver ceduto il giovane Marini in prestito al Sassuolo, punta all’attaccante Musto di proprietà del Bologna ma attualmente in prestito al Renate, mentre ha preso il trequartista Colli dalla Casertana. Sempre in casa Prato il portiere Alastra potrebbe andare in Serie B al Pescara dopo essere rientrato al Palermo per fine prestito. Il Gavorrano sta cercando di prendere dal Bassano via Sampdoria il portiere Falcone mentre ha in prova l’attaccante Maistro attualmente svincolato ed ex Primavera della Fiorentina. La squadra di Favarini ha acquistato dalla Sambenedettese il difensore classe ’90, Loris Damonte. Il Cuneo ha rescisso il contratto con l’attaccante Aperi che ha accettato la proposta in Serie D del Trento, mentre il Pro Piacenza ha lasciato andare Simone Monni, attaccante che ha rescisso il contratto.  


Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 17 ottobre 2018, 19:14

Serve solo vincere

Contro l'Arzachena esordio del neo acquisto Zanini che Favarin butterà sin da subito nella mischia. Giocherà anche Gabbia che è rientrato dalla Nazionale. Lucchese con un 4-3-3 o con un 3-5-2: la probabile formazione


mercoledì, 17 ottobre 2018, 13:38

Favarin onesto: "Possiamo attaccarci all'arbitro, ma nel secondo tempo ci abbiamo creduto poco"

A mente fredda il tecnico torna sulla deludente partita di Vercelli: “Abbiamo cercato di gestire il vantaggio, può succedere di capitolare se non chiudi la partita. In questo momento ci mancano 2 o 3 punti. L'Arzachena verrà a fare gara tosta”



mercoledì, 17 ottobre 2018, 13:32

Obbedio: "Stiamo lavorando a un altro acquisto"

Il diesse rossonero presenta il nuovo arrivato Zanini: "Ho preso Matteo perché è un giocatore forte e a prescindere dalla duttilità è un giocatore importante nel pieno della sua carriera. Lo cercavo da molto tempo ci sono i presupposti perché sia il profilo ideale per rinforzare la rosa”


mercoledì, 17 ottobre 2018, 13:24

Ecco il rinforzo, arriva Zanini: "Con la Lucchese feeling da questa estate"

Matteo Zanini, 150 presenze tra i professionisti, vestirà la maglia rossonera. L'ex giocatore del Catanzaro è un classe 1994 che agisce sia da difensore che da centrocampista: "Non sono al 100 per cento, ma se il mister vuole, posso giocare anche domani"