Porta Elisa News

Maini al Santarcangelo: ora è ufficiale

martedì, 30 gennaio 2018, 15:34

di diego checchi

Ora è ufficiale. Marco Maini  passa al Santarcangelo. Il giocatore non si è allenato nemmeno con la squadra ed ha deciso di accettare la proposta della squadra allenata da Cavasin. Maini lascia Lucca dopo aver vestito per 44 volte la maglia rossonera e realizzando due reti, entrambe in questa stagione.

Da capire adesso se Obbedio prenderà o meno un altro difensore. Nelle ultime ore si è sparsa la voce di un possibile interessamento da parte della Lucchese per Federico Franchini, classe 1994, di proprietà del Carpi attualmente in prestito alla Fermana. Su di lui sembra però essere balzata prepotentemente la Juve Stabia. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 19 febbraio 2019, 18:24

Ennesimo intoppo: il pullman parte solo dopo che l'azienda fornitrice ha ottenuto il pagamento

Lunga attesa dei rossoneri sul pullman prima della partenza per Cuneo. Il vettore, Ottavio Viaggi, reclamava il pagamento della trasferta, ma da Roma non è arrivato nessun via libera per erogare, con i soldi della cassa, quanto dovuto. Teso conciliabolo dentro allo stadio, poi la partenza


martedì, 19 febbraio 2019, 17:47

In mezzo alla tempesta, torna a parlare il campo

Dopo un drammatico inizio di settimana, i rossoneri affrontano nella gara di recupero il Cuneo, diretta concorrente per la salvezza. Favarin intenzionato a confermare De Vito, Bernardini e Strechie: la probabile formazione



martedì, 19 febbraio 2019, 17:43

Favarin: "La nuova penalizzazione probabilmente ci condanna ai play out, ma ci salveremo"

Mister Favarin tramite il sito ufficiale: "Non molliamo di un millimetro, lotteremo su ogni pallone, ad ogni partita, perché questa città ed i nostri tifosi meritano il professionismo. Venderemo cara la pelle, fino all'ultimo istante dell'ultima partita"


lunedì, 18 febbraio 2019, 22:32

Nuova penalizzazione, la Lucchese prova a replicare: "Ci appelleremo"

La Lucchese interviene sulla vicenda della fideiussione, ma non spreca una parola sul mancato pagamento dei contributi: "Sanzione comminata del tutto irragionevole e non proporzionata con il contestato ritardo nella produzione documentale. Confidiamo però nei successivi gradi di appello affinché le ragioni della società siano prese compiutamente in esame"