Porta Elisa News

Mercato, Pagnin va al Gavorrano

venerdì, 26 gennaio 2018, 20:02

di simone pellico

Dopo l’arrivo di Filippo Mugelli, centrocampista offensivo classe ’97, c’è la cessione da parte della Lucchese del portiere Jacopo Pagnini, classe ’97, che andrà a Gavorrano a fare il dodicesimo di Falcone, dopo che Salvalaggio era finito proprio ieri all’Unione Sanremo e Mazzini era ritornato all’Atalanta per accettare poi l’offerta del Pordenone. Le qualità di Pagnini non si discutono, è un portiere di grande prospettiva, ma qui a Lucca era chiuso da due elementi di valore come Albertoni e Di Masi. Questo il comunicato ufficiale della società rossonera.

Da capire ora se la Lucchese prenderà un altro portiere oppure convocherà all’occorrenza Bacci o Nannelli, rispettivamente portieri della Berretti e degli Allievi. “La A.S. Lucchese Libertas – si legge in una nota – comunica di aver ceduto il diritto alle prestazioni sportive di Jacopo Pagnini, portiere classe ’97, di proprietà dello Spezia, all’U.S. Gavorrano”.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 19 dicembre 2018, 11:30

Dai dilettanti alla Lucchese: Tommasi nuovo direttore generale

Enrico Tommasi, una vita sui campi dei dilettanti, è il nuovo direttore generale della Lucchese. L’ex ds del Seravezza torna a Lucca dopo 11 anni e a volerlo è stato proprio il patron Arnaldo Moriconi. Presentazione oggi alle 18


martedì, 18 dicembre 2018, 18:25

Si ferma Strechie

Il centrocampista ha subìto una distrazione muscolare e dovrà stare fermo per alcuni giorni. Sulla via del recupero Tavanti, che potrebbe rientrare in gruppo durante la sosta invernale. I rossoneri si alleneranno a San Giuliano per tutta la settimana



lunedì, 17 dicembre 2018, 16:34

Lega Pro, conferito il mandato a Ghirelli per la proposta promozioni-retrocessioni 2019-2020

Si è tenuta l’Assemblea dei club di Lega Pro, nel corso della quale, è stata conferito il mandato al presidente Ghirelli a portare in Consiglio federale la proposta della Lega Pro in termini di promozioni e retrocessioni per la stagione sportiva 2019-2020: ecco le ipotesi in campo


lunedì, 17 dicembre 2018, 12:22

Su con la testa

Giocare con intensità, determinazione e se possibile anche la giusta spensieratezza, senza farsi condizionare da niente e da nessuno, sapendo che prima o poi la Lucchese avrà il giusto riconoscimento agli sforzi che sta facendo in campo