Porta Elisa News

Ufficiale: per il centrocampo c'è Buratto

mercoledì, 31 gennaio 2018, 18:11

di diego checchi

Un colpo a sorpresa per il centrocampo rossonero. Il nome di Matteo Buratto non era uscito da nessuna parte, invece Obbedio lo ha servito sul piatto pochi minuti fa. Questo è un centrocampista classe '94 nato a San Donà di Piave che ha firmato un contratto con la Lucchese fino al 30 giugno 2018. Ama giocare soprattutto come centrocampista centrale ma può fare anche la mezzala sinistra. Nasce nel Sandonà Jesolo tra i dilettanti, poi è approdato al Pordenone nel 2013, vincendo un campionato di Serie D e totalizzando oltre 70 presenze in Serie C negli anni successivi.

Il suo mentore è stato sicuramente Bruno Tedino, attuale allenatore del Palermo che lo ha fatto crescere sotto ogni punto di vista. Staremo a vedere se da questa sera arriveranno altri giocatori, ma intanto un centrocampista per rinforzare la rosa è arrivato. Questo è un giocatore diverso da tutti quelli che la Lucchese ha in rosa visto che è anche alto. In questa stagione con la maglia dei ramarri ha disputato 8 partite.

Questo il comunicato della società rossonera: “La A.S. Lucchese Libertas comunica ufficialmente di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive di Matteo Buratto, centrocampista classe '94 in arrivo dal Pordenone Calcio. Dopo due stagioni con il Sandonà Jesolo tra i dilettanti, Buratto è approdato al Pordenone nel 2013, vincendo un campionato di Serie D e totalizzando oltre 70 presenze in Serie C negli anni successivi. Per lui un contratto in rossonero fino al 30 giugno 2018”.

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 16 dicembre 2018, 17:02

De Feo ancora una volta protagonista

L'attaccante sfiora il gol, ma trova un grande Fumagalli, e ispira la manovra, Jovanovic impreciso, bene Zanini, non incidono i cambi. Le pagelle di Gazzetta


domenica, 16 dicembre 2018, 16:37

Mister Franzini: "Vinto contro una squadra che ha giocato bene"

Arnaldo Franzini è soddisfatto: con i tre punti contro i rossoneri il suo Piacenza è primo in classifica: "Oggi siamo soddisfatti anche per la prestazione, la squadra anche a livello fisico ha avuto la forza di ripartire con lucidità. Siamo stati poco brillanti giovedì, oggi bene"



domenica, 16 dicembre 2018, 16:33

Favarin: "La gara l'abbiamo fatta noi"

Una gara a viso aperto, senza nessun complesso di inferiorità verso quella che è ora la capoclassifica. Tante occasioni, ma zero punti: mister Favarin non può che essere amareggiato: "Devo fare i complimenti ai ragazzi, ma dovevano essere più attenti in occasione del gol"


domenica, 16 dicembre 2018, 14:13

Piacenza-Lucchese: 1-0 al 45' st Quattro minuti di recupero

Contro una delle formazioni migliori del girone, la Lucchese se la gioca con tre punte: Favarin schiera Bortolussi, Jovanovic e De Feo. Panini titolare. Sblocca Nicco, poi due palle gol per Jovanovic e Greselin e Bortolussi sfiorano la rete