Porta Elisa News

Obiettivo salvezza raggiunto, ma è giusto credere nei play off

domenica, 15 aprile 2018, 15:15

di diego checchi

Una vittoria che mette la parola fine al discorso salvezza, a meno di qualche catastrofe, e che permette alla squadra di Lopez di avere una minima possibilità di accedere ai play off. È chiaro che la Lucchese dovrebbe vincere entrambe le partite e sperare che le dirette concorrenti si fermino, ma è giusto crederci e lottare fino alla fine perché andare ai play off avrebbe del miracoloso, soprattutto dopo tutto quello che è successo nel corso di questa stagione.

Bisogna comunque dire che Lopez ed il suo staff hanno fatto un ottimo lavoro nonostante che alla Lucchese sia mancato un bomber che potesse risolvere alcune partite, soprattutto in casa, e che finalizzasse tutto il gioco proposto. Queste ormai sono cose dette e ridette, speriamo che Shekiladze possa essere finalmente decisivo e trovare il primo gol in rossonero, visto che su di lui erano state riposte molte aspettative ma da quando è arrivato nel mercato di gennaio, un infortunio non gli ha permesso di esprimere il suo potenziale.

Una cosa da sottolineare, poi, è che la squadra di Lopez, per conformazione e caratteristiche dei giocatori, è più brava nel gioco di rimessa e quindi a trovare risultati positivi in trasferta mentre fa più fatica a fare la partita e proporre il proprio gioco, soprattutto quando gli avversari si chiudono a riccio e non lasciano spazi da attaccare. I giocatori usufruiscono adesso di due giorni di riposo e si ritroveranno martedì pomeriggio per preparare la sfida con l’Olbia, che potrebbe vedere in tribuna Lorenzo Grassini, magari già nei panno di nuovo proprietario della Lucchese, visto che questa dovrebbe essere la settimana decisiva per chiudere la trattativa.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 16 dicembre 2018, 17:02

De Feo ancora una volta protagonista

L'attaccante sfiora il gol, ma trova un grande Fumagalli, e ispira la manovra, Jovanovic impreciso, bene Zanini, non incidono i cambi. Le pagelle di Gazzetta


domenica, 16 dicembre 2018, 16:37

Mister Franzini: "Vinto contro una squadra che ha giocato bene"

Arnaldo Franzini è soddisfatto: con i tre punti contro i rossoneri il suo Piacenza è primo in classifica: "Oggi siamo soddisfatti anche per la prestazione, la squadra anche a livello fisico ha avuto la forza di ripartire con lucidità. Siamo stati poco brillanti giovedì, oggi bene"



domenica, 16 dicembre 2018, 16:33

Favarin: "La gara l'abbiamo fatta noi"

Una gara a viso aperto, senza nessun complesso di inferiorità verso quella che è ora la capoclassifica. Tante occasioni, ma zero punti: mister Favarin non può che essere amareggiato: "Devo fare i complimenti ai ragazzi, ma dovevano essere più attenti in occasione del gol"


domenica, 16 dicembre 2018, 14:13

Piacenza-Lucchese: 1-0 al 45' st Quattro minuti di recupero

Contro una delle formazioni migliori del girone, la Lucchese se la gioca con tre punte: Favarin schiera Bortolussi, Jovanovic e De Feo. Panini titolare. Sblocca Nicco, poi due palle gol per Jovanovic e Greselin e Bortolussi sfiorano la rete