Porta Elisa News

Altro colpo di scena, Bini: "Tutto risolto, avuto garanzie da Moriconi"

mercoledì, 6 giugno 2018, 19:08

Ancora un colpo di scena degno di un teatro. A distanza di poche ore dallo scoppio della polemica per la scelta di Carlo Bini, amminitratore unico di Lucchese Partecipazioni e della Lucchese –  di non voler convocare l'assemblea dei soci per il cambio dei vertici direttamente dal notaio domani, senza avere garanzie sulla fideiussione, ecco un nuovo accordo. Arnaldo Moriconi avrebbe dato le garanzie necessarie e ottenuto la delega per rappresentare Lucchese Partecipazioni a Siena dal notaio Mandarini. Dunque domani dovrebeb avvenire il passaggio delle quote e anche dei poteri societari chiudendo una volta per tutte una querelle che va avanti da mesi.

"Ho le garanzie da Moriconi – spiega al telefono Carlo Bini – ho firmato tutto quello che dovevo firmare, compresa la delega a Moriconi per dare vita a una assemblea direttamente dal notaio domani. Per quanto mi riguarda la questione è chiusa. Nei tre mesi di questa trattativa, non ho avuto né il piacere di parlare una volta né con Lucchesi né con Grassini. L'educazione e le buone maniere dicono altro. Dicono che non contassi nulla? Se davo retta a Moriconi ogni volta sarei diventato matto. 


Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 16 ottobre 2018, 16:09

Rossoneri alla ripresa: chi sostituirà Favale?

I rossoneri sono tornati a allenarsi dopo il pari amaro con il Gozzano. C'è da rimpiazzare Favale, che verrà squalificato per il match con l'Arzachena. Due le soluzioni: l'inserimento di Palumbo a destra e Lombardo sull'out opposta. Oppure Cardore come quinto di sinistra


lunedì, 15 ottobre 2018, 21:40

Obbedio è una furia: "Arbitro inadeguato: visto cose gravi"

Il diesse duro come non mai per l'arbitraggio: "Difficilmente vengo in sala stampa, ma ho visto cose gravi. Arbitraggio imbarazzante anche per chi era in tribuna, mi auguro vengano presi provvedimenti"



lunedì, 15 ottobre 2018, 21:39

Mister Soda: "Pari meritato"

Il tecnico piemontese ritiene più che giusto il pari: "Quelli della Lucchese si lamentano? Se c'era un altro arbitro poteva espellerne altri dei loro. Non abbiamo mollato, volevamo fare un'altra partita ma ogni volta andiamo sotto"


lunedì, 15 ottobre 2018, 21:21

Bene Sorrentino e Greselin

I due rossoneri, ma anche Lombardo, autori di buone prove. Gravi gli errori di Mauri, che provoca il rigore, e di Favale, che si fa espellere, mentre Cardore non entra in partita. Le pagelle di Gazzetta