Porta Elisa News

Lucchese, una panchina per quattro

giovedì, 7 giugno 2018, 12:32

di diego checchi

Tutti si chiedono: chi sarà l'allenatore della nuova Lucchese 2018-2019?. Quello che è sicuro che Fabrizio Lucchesi vorrà un tecnico esperto e non un Gattuso della situazione com'è successo a Pisa. È da scartare quindi l'ipotesi Luca Toni che fra l'altro ha intenzione di fare il direttore sportivo e non l'allenatore. Nelle ultime ore era stato accostato alla panchina rossonera Agenore Maurizi, ma il tecnico romano che abbiamo contattato telefonicamente ha sottolineato:"Mi fa piacere essere accostato ad un ambiente importante come Lucca ma francamente dalla vostra città non mi ha chiamato nessuno. Conosco Fabrizio Lucchesi e so che è un grande competente di calcio ma credo che non verrò alla Lucchese e vi dico anche di più. Fra qualche giorno mi dovrei accordare con una società".

Discorso difficile anche per quanto riguarda Mario Petrone che rimane ed è una priorità del Pisa. Il tecnico campano potrebbe rimanere in nerazzurro e continuare il progetto iniziato questa stagione ma l'oggetto del contendere è la durata del contratto. Petrone vorrebbe un accordo biennale mentre il Pisa sembra offrigliene uno. Ecco perché non siamo arrivati ancora alla fine. Una minima possibilità che la Lucchese si inserisca ci potrebbe essere solo se gli offrisse un contratto biennale.

I nomi validi quindi sono ancora quelli di Leonardo Menichini, Alfredo Aglietti e Alberto Cavasin ma non è da scartare nemmeno l'ipotesi Attilio Tesser. Quest'ultimo sarebbe affascinato dal progetto della Lucchese, scenderebbe in C solo per un campionato a vincere un po' come ha fatto con il Novara prima e con la Cremonese poi. Quest'anno il trainer è stato esonerato dai grigiorossi a cinque giornate dalla fine.


Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 16 agosto 2018, 18:07

Tavanti, martedì la visita: rischia uno stop di mesi

Il giocatore si sottoporrà ad una visita per vedere se dovrà essere operato o meno al ginocchio desto: nel caso in cui dovesse essere fatta l'operazione ecco che allora per Tavanti ci potrebbe essere uno stop piuttosto lungo dai quattro ai cinque mesi


mercoledì, 15 agosto 2018, 18:32

La Lucchese sulle tracce di Zigrossi

Aperta una trattativa con l'Entella per Valerio Zigrossi, difensore romano classe 96, che nell'ultima stagione ha collezionato dodici presenze con la maglia del Cuneo. Per il ruolo di portiere esperto, riprende quota l'ipotesi Di Masi



martedì, 14 agosto 2018, 19:07

Si conclude il ritiro a Il Ciocco, tre giorni di riposo per i rossoneri

Gli uomini di Favarin si ritroveranno venerdì, previste amichevoli ogni tre-quattro giorni. Mentre Obbedio è al lavoro per rinforzare una rosa ancora chiaramente debole, spunta il nome di Marco Bertelli per il ruolo di team manager


martedì, 14 agosto 2018, 11:54

Porta Elisa, urgono lavori al terreno di gioco

In molti che hanno assistito alla gara di Coppa Italia tra Lucchese e Arezzo non hanno creduto ai loro occhi quando hanno varcato i cancelli di ingresso dello stadio: il terreno del Porta Elisa è sembrato un tessuto camouflage militare, un vero disastro