Porta Elisa News

Ufficiale: Menichini è il nuovo allenatore dei rossoneri

giovedì, 14 giugno 2018, 21:20

di diego checchi

Avevamo paventato da circa un mese l'ipotesi che fosse Leonardo Menichini l'allenatore della Lucchese e adesso è diventato realtà. In questi giorni si sono susseguite tante voci, ma abbiamo sempre creduto che il tecnico di Ponsacco fosse la prima scelta di Lucchesi per affidargli la panchina. Il trainer ex Reggiana ha firmato un contratto biennale che scadrà il 30 giugno 2020. Leonardo Menichini è un tecnico esperto che ama far giocare a calcio le sue squadre e il suo modulo preferito è il 4-3-1-2 a rombo, ma non disdegna nemmeno la possibilità di schierare la sua squadra con il 4-3-3.

Menichini ha avuto come grande maestro un allenatore dello spessore di Carlo Mazzone ed ha avuto modo di allenare, se pur da vice, campioni del calibro di Baggio a Brescia, di Totti alla Roma e di Signori a Bologna. Ma per quale motivo la scelta è ricaduta su Menichini? Perchè Lucchesi aveva già lavorato con lui ai tempi del Pisa e insieme avevano sfiorato la promozione in serie B uscendo solo nella semifinale dei pay off. 

Il nuovo tecnico sarà presentato alla stampa e ai tifosi domani alle ore 12 presso la sala stampa del Porta Elisa. Questo è il comunicato della società: "La A.S.Lucchese Libertas è lieta di comunicare l'affidamento della guida tecnica a Leonardo Menichini. Con oltre 200 presenze tra i professionisti come calciatore, Menichini si è poi distinto anche per gli ottimi risultati conseguiti come allenatore, guidando compagini di blasone come Crotone, Salernitana, Reggiana, Ancona e rivestendo il ruolo di Vice del grande maestro Carlo Mazzone in serie A per Cagliari, Roma, Napoli, Bologna, Perugia e Brescia. L'accordo tra club e tecnico decorre dal 1° luglio ed ha durata biennale".


Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 16 ottobre 2018, 16:09

Rossoneri alla ripresa: chi sostituirà Favale?

I rossoneri sono tornati a allenarsi dopo il pari amaro con il Gozzano. C'è da rimpiazzare Favale, che verrà squalificato per il match con l'Arzachena. Due le soluzioni: l'inserimento di Palumbo a destra e Lombardo sull'out opposta. Oppure Cardore come quinto di sinistra


lunedì, 15 ottobre 2018, 21:40

Obbedio è una furia: "Arbitro inadeguato: visto cose gravi"

Il diesse duro come non mai per l'arbitraggio: "Difficilmente vengo in sala stampa, ma ho visto cose gravi. Arbitraggio imbarazzante anche per chi era in tribuna, mi auguro vengano presi provvedimenti"



lunedì, 15 ottobre 2018, 21:39

Mister Soda: "Pari meritato"

Il tecnico piemontese ritiene più che giusto il pari: "Quelli della Lucchese si lamentano? Se c'era un altro arbitro poteva espellerne altri dei loro. Non abbiamo mollato, volevamo fare un'altra partita ma ogni volta andiamo sotto"


lunedì, 15 ottobre 2018, 21:21

Bene Sorrentino e Greselin

I due rossoneri, ma anche Lombardo, autori di buone prove. Gravi gli errori di Mauri, che provoca il rigore, e di Favale, che si fa espellere, mentre Cardore non entra in partita. Le pagelle di Gazzetta