Porta Elisa News

Ufficiale: la Lucchese passa a Lorenzo Grassini

giovedì, 7 giugno 2018, 16:54

Ora è davvero finita. La Lucchese, l'80 per cento di essa, è nella mani della Aigornetto Lmt di Lorenzo Grassini e Nicoletta Cardini. Dopo tre mesi di trattative a tratti aspre, colpi di scena, inversioni di marcia, mortaretti e petardi vari, la Lucchese cambia proprietà.

Il passaggio è avvenuto pochi minuti fa nello studio del notaio Mandarini di Siena e prevede che l'intero ammontare dei debiti (oltre 1,5 milioni di euro) ricada su Grassini che provvederà anche al pagamento integrale e non parzialmente degli stipendi di marzo aprile maggio e giugno. Definita anche la questione della fideiussione in Lega che nelle ultime ore sembrava sul punto di far saltare la trattativa. E, colpo di scena, Lorenzo Grassini, come atto di buona volontà, ha rinunciato alla fideiussione da 200mila euro prevista nella bozza di contratto (e inserita anche all'atto della prima firma del 26 aprile scorso) che Moriconi doveva presentare per eventuali nuovi debiti dovessero insorgere.

Una volta firmato il contratto da Giuseppe Bini per Città Digitali e Lorenzo Grassini per Airgornetto, è stata indetta l'assemblea dei soci della Lucchese che ha provveduto a nominare Gianni Ferruzzi nuovo amministratore unico al posto di Carlo Bini. Fabrizio Lucchesi sarà ominato direttore generale nella giornata di domani, ma è già al lavoro e subito dopo la conclusione dell'atto se ne è immediatamente andato. Il primo pensiero è ora per il nuovo allenatore. 

Di seguito il comunicato della Lucchese: "Nella giornata di oggi, presso lo studio del notaio Alfredo Mandarini a Siena, è stato sottoscritto il passaggio dell'80% delle quote della A.S. Lucchese Libertas tra Città Digitali SRL e Aigornetto Limited. Questa la nuova composizione societaria: Aigornetto Ltd 80%, Città Digitali 16%, Lucca United 1%, Moreno Micheloni 1%, Lucchese Partecipazioni 1% e Arnaldo Moriconi 1%. A seguito della firma dell'atto notarile si è svolta quindi immediatamente l'assemblea totalitaria della nuova compagine societaria. Alla presenza di Lorenzo Grassini, Giuseppe Bini, Moreno Micheloni (che ha rappresentato con delega anche Stefano Galligani per Lucca United) e Arnaldo Moriconi (che ha rappresentato con delega anche Carlo Bini per Lucchese Partecipazioni) è stato quindi nominato il nuovo Amministratore della società A.S. Lucchese Libertas, nella persona di Gianni Ferruzzi.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 23 gennaio 2019, 14:03

Carrarese-Lucchese: 0-1 al 37' pt. Bortolussi sfiora il raddoppio

Rossoneri impegnati sul difficile campo di Carrara: Favarin lascia De Feo in panchina, Bernardini confermato titolare. Bortolussi subito in gol


mercoledì, 23 gennaio 2019, 08:56

Bindocci (5 Stelle): "Lucchese, il sindaco faccia il sindaco e non il vigile urbano"

Il consigliere comunale di opposizione: "Se dopo 7 anni non è in grado di portare niente e nessuno ad un tavolo, nemmeno per la squadra più popolare e per lo sport più seguito a Lucca la domanda è, ma il sindaco che lo fa a fare?"



martedì, 22 gennaio 2019, 19:23

Favarin: "Giocheremo a viso aperto"

Il tecnico rossonero, dopo aver elogiato la squadra per l'atteggiamento e i risultati ottenuti nonostante le problematiche societarie, parla della gara di domani allo Stadio dei Marmi sicuro che i suoi ragazzi siano pronti a dare battaglia a una squadra tosta come la Carrarese.


martedì, 22 gennaio 2019, 17:10

Conclusa l'esperienza rossonera per Jovanovic

Nonostante manchi ancora l'ufficialità, l'attaccante croato non è più a Lucca ma è tornato a Biceglie, club dal quale la Pantera lo aveva prelevato nel mercato estivo. Con la maglia della Lucchese ha fatto registrare dieci presenze di cui solo tre da titolare più una in Coppa Italia a Imola...