Porta Elisa News

Agonia continua

lunedì, 9 luglio 2018, 16:48

di diego checchi

La vita della Lucchese è appesa ad un filo e fino ad ora non ci sono novità rilevanti, se nonché Arnaldo Moriconi continua a sostenere che non vuol ricapitalizzare. Da più parti riecheggia sempre di più il nome di Pietro Belardelli. L'imprenditore romano sarebbe pronto a versare la cifra necessaria per far fronte alla situazione ma c'è un però che non è assolutamente da sottovalutare: la piazza ed i tifosi sono concordi nel dire che Belardelli a Lucca non deve venire per nessun motivo. Ed allora ecco che bisognerebbe trovare in breve tempo un altra soluzione, cosa assolutamente non facile perché giovedì ci saranno i controlli definitivi della Co.Vi.Soc. ed il giorno prima ovvero mercoledì scadranno i termini per ricapitalizzare.

C'è di più perché il possibile acquirente dovrà oltre che a ricapitalizzare, gestire le situazioni già in essere con i vari Lucchesi, Menichini e D'Urso. Dovranno accettare di andarsene e dovrà essere nominato un altro amministratore al posto di Gianni Ferruzzi, perché ricordiamo che la società è ancora di Lorenzo Grassini. Una corsa contro il tempo che rischia di non portare a niente. Intanto la Lucchese è sempre più vicina al baratro. In mattinata abbiamo contattato telefonicamente l'attuale allenatore della Lucchese, Leonardo Menichini, che non ha voluto rilasciare dichiarazioni su quanto sta accadendo e ha fatto capire che prima di esprimersi a riguardo vorrà capire come andrà a finire tutta questa storia. 


Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 21 settembre 2018, 00:12

L'ex Fanucchi: "Mi aspetto una gara tosta"

Nel derby di domenica contro la Pistoiese allenata da mister Indiani, vecchia conoscenza rossonera, spicca tra gli arancioni la presenza dell'altro ex illustre Iacopo Fanucchi che la scorsa estate, in seguito alle vicissitudini societarie, ha deciso di interrompere il rapporto appena rinnovato con la Pantera per accasarsi a Pistoia


giovedì, 20 settembre 2018, 17:02

Allenamento a porte chiuse

Formazione top secret quella anti Pistoiese perché il tecnico rossonero Giancarlo Favarin ha deciso di far lavorare la sua squadra lontano da occhi indiscreti per non dare vantaggi agli avversari.



mercoledì, 19 settembre 2018, 19:42

Jovanovic in dubbio per Pistoia

L'attaccante si ferma per un guaio muscolare e la sua presenza in campo contro gli arancioni è in dubbio. Favarin ragiona se riproporre il 4-3-3 o tornare al 3-5-2


martedì, 18 settembre 2018, 18:45

Arriveranno i rinforzi o no?

Mentre la squadra ha ripreso gli allenamenti, una domanda continua a frullare nelle menti dei supporter e riguarda il mercato: arriveranno almeno quei due giocatori che servono per fare il salto di qualità?