Porta Elisa News

La Lucchese affoga, le altre fanno il mercato

domenica, 8 luglio 2018, 17:40

di diego checchi

In attesa di capire che fine farà la Lucchese, le altre squadre di Serie C si muovono eccome sul mercato. La Carrarese, infatti, ha preso in prestito dal Bologna il portiere Sarr, che la scorsa stagione era al Prato. Il Siena ha raggiunto l'accordo con l'esterno Mulas, ex Pistoiese, e a proposito della società bianconera, bisogna sottolineare che è pronta la domanda di ripescaggio per la Serie B nel caso in cui il Cesena non riuscisse a iscriversi. Il Pisa ha deciso di non rinnovare il contratto, dopo ben 4 anni, a colui che nella città della torre pendente chiamavano il Sindaco: Andrea Lisuzzo. A Pisa arriva l'attaccante Davide Moscardelli. L'Alessandria si è assicurata le prestazioni dell'ex rossonero Francisco Sartore, che ha firmato un contratto biennale.

La Viterbese ha acquistato due difensori, gli esterni De Giorgi dal Catanzaro e Messina dal Parma, reduce dall'esperienza con il Pro Piacenza. I laziali hanno anche acquistato l'attaccante Fabrizio Roberti dall'Ostia Mare. È stato poi ufficializzato lo staff tecnico di mister Lopez: l'allenatore in seconda sarà Antonio Niccolai, il preparatore dei portieri Paolo Gobattoni mentre il preparatore atletico sarà  Simone Arceci. Il portiere Antonio Iannarilli ha firmato per la Ternana, il nuovo tecnico del Pro Piacenza è Giuliano Giannichedda, ex Viterbese mentre il difensore Battistini ha firmato per la neo promossa Pro Patria, che si è assicurata anche le prestazione del portiere scuola Inter Giulio Mangano.

L'Arezzo sta per portare a casa quattro giovani: il terzino destro della Fiorentina Luca Mosti, il difensore centrale del Chievo Fabrizio Danese e dall'Empoli l'attaccante Andrea Zini e il centrocampista Davide Buglio. Il Pontedera, dopo la cessione di Frare al Cittadella, ha acquistato la punta centrale Riccardo Benedetti, classe '98 del Genova, e  il difensore Alessio Benedetti, classe '97 del Torino. La Pistoiese ha concluso due affari, uno con l'Inter per il difensore classe '98 Andrea Cagnano, e uno con l'Atalanta per il giovane attaccante classe '99 Emmanuel Delan Latte Lath.

Il Cuneo, dopo aver cambiato proprietà, ha assunto  come direttore generale Luigi Pavarese e ora deve scegliere il tecnico: Antonino Asta e Cristian Stellini sembrano i nomi più gettonati; L'Entella Chiavari ha invece scelto Roberto Boscaglia, contratto di un anno più rinnovo automatico in caso di promozione. Novità sulla panchina del Rieti, neo promosso in Serie C dove si siederà il portoghese Ricardo Chèu. Massimo Morgia, ex giocatore rossonero, è il nuovo tecnico del Mantova in Serie D mentre l'ex difensore rossonero Dario Bova è andato al Taranto.


Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 18 luglio 2018, 13:52

Bettucci: "La proposta del gruppo farmaceutico scade domani"

Si parla della BoreasCapital Sarl, una società di investimenti con sede in Lussemburgo. Il mediatore Bettucci: "Stiamo aspettando una risposta, altrimenti ognuno andrà per la propria strada e Moriconi sarà libero di scegliere altre soluzioni"


mercoledì, 18 luglio 2018, 10:08

Menichini, l'allenatore di oggi: e domani?

Praticamente senza ancora un proprietario che guardi al futuro, con una manciata di giocatori in rosa, di cui solo uno (Tavanti) in grado di essere titolare, ma con un allenatore e un vice contrattualizzati. Si andrà verso la rescissione?



martedì, 17 luglio 2018, 18:49

Moriconi continua a giocare su più tavoli

Il titolare della Sice avrebbe incontrato la cordata rappresentata da Fabio Bettucci, che fa capo ad una multinazionale farmaceutica veneta. Ma non è l'unica trattativa sul tavolo perché Moriconi ne sta intrattenendo anche altre


martedì, 17 luglio 2018, 09:40

Galligani, Lucca United: "Decideremo nei prossimi giorni se ricapitalizzare, ma con le nostre forze"

Il presidente della cooperativa dei tifosi annuncia che nei prossimi giorni verrà decisa la linea sulla ricapitalizzazione per la quale c'è tempo sino al 29 luglio: "Non sapevamo della proposta di Grassini, ma in ogni caso, come sempre, faremo da noi"