Porta Elisa News

Ore con il fiato sospeso: Moriconi a Firenze

venerdì, 6 luglio 2018, 20:48

Una macchina verso Firenze, per capire i margini per un salvataggio (?) in extremis o forse solo il prolungamento di un'agonia iniziata molti mesi fa da quando la Lucchese, in qualche modo, è stata messa in vendita. A Firenze, nei prossimi minuti, si dovrebbero incontrare Arnaldo Moriconi con una delegazione di tifosi tra cui Stefafno Galligani di Lucca United ma ci sarebbe anche il commercialista rossonero Matteo Benigni, e mister X, un imprenditore legato al gruppo Auchan, che si dice abbia contatti con il mondo politico e che sarebbe interessato a rilevare una società che nella migliore delle ipotesi partirà con una mazzata di penalizzazione. 

Secondo voci non confermate, a Firenze potrebbe giungere o essere già giunto anche Lorenzo Grassini, al momento ancora proprietario del club e che dunque continua nonostante le reiterate promesse andate regolarmente a vuoto, a giocare un ruolo anche in questa delicata fase. Ma non ci sono conferme in tal senso. Grassini è irrintracciabile da ore, probabilmente ormai nella sua villa nel senese in beata tranquillità. 

Quello che invece pare certo è che siano tre le piste in mano a Moriconi, il solito ineffabile Pietro Belardelli, vero cavallo di battaglia dell'imprenditore televisivo, un non precisato imprenditore romano in orbita Pavia quando la società lombarda è fallita per mano di un gruppo di cinesi, e, appunto, mister X. Tutto da capire anche se Moriconi o chi per lui procederà con il versamento di quanto previsto entro le 24. Altrimenti ecco altri punti di penalizzazione. Quanti impossibile dirlo con certezza. 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 22 febbraio 2019, 20:07

Lega Pro, martedì incontro con le amministrazioni comunali: da Lucca partirà qualcuno?

La Lega Pro ha organizzatoper il 26 febbraio un incontro con club e amministrazioni comunali sul tema dei criteri infrastrutturali per la stagione 2019-2020: verranno illustrate le novità, che riguardano gli impianti nei quali le società potranno disputare le gare ufficiali nella prossima stagione e le relative scadenze


venerdì, 22 febbraio 2019, 19:20

De Vito in dubbio per Alessandria

Se il difensore non ce la dovesse fare, pronto Madrigali per completare la difesa che sarà a tre. Centrocampo e attacco sono ancora tutti da definire: potrebbero rientrare dall'inizio Zanini e De Feo mentre sono in ballottaggio Strechie e Mauri per il ruolo di mediano davanti alla difesa



venerdì, 22 febbraio 2019, 18:31

L'autorizzazione di Ottaviani per le spese di trasferta? In sede arriva da una email anca@...

Per lunga parte della giornata nessuno in grado di assumersi la responsabilità di prelevare i soldi in cassa per coprire le spese per Alessandria. Poi arriva il via libera da Ottaviani attraverso una email curiosamente intestata anca@ e su carta intestata della Lucchese vecchia di cinque anni.


venerdì, 22 febbraio 2019, 15:08

Juventus B, un cammino più difficile del previsto

Per i bianconeri 26 punti in 26 partite giocate, praticamente un punto a partita e una classifica tutt’altro che facile che rischia di rimanere in un limbo che non porta da nessuna parte. Ecco come è stata puntellata la squadra nel mercato di gennaio