Porta Elisa News

Favarin: "Complimenti a questi ragazzi"

domenica, 5 agosto 2018, 22:33

Otto anni dopo. Come se il tempo si fosse fermato. E invece non è così, ma Giancarlo Favarin non ha mai rotto il legame con la Lucchese, un filo, magari esile, lo ha sempre tenuto dopo quella stagione che sancì il secondo fallimento e prima di esso il suo esonero. Riparte da Arezzo e lo fa con la solita grinta e la voglia di fare bene: "C'è da dire bravi a questi ragazzi per quanto hanno fatto, visto che sono solo sette giorni che ci alleniamo e con giocatori tutti nuovi. Qualche difficoltà c'è stata, ma era prevedibile. Dovevamo essere ordinati e lo abbiamo fatto, cercando di colpire quando c'era la possibilità. Quello che avevo chiesto è stato fatto".

"Sorrentino? Ha esordito molto bene, è una iniezione di fiducia per lui e per tutto l'ambiente. Sarà un bagno di sangue con il gap dovremo essere uniti e mettercela tutta. Tavanti assente? Ha avuto un problema e non volevamo rischiarlo. Quanto ai tifosi, devo dire che ancora una volta hanno mostrato quanto affetto hanno per questa Lucchese. Non me l'aspettavo tanta gente al seguito, sono contento".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 18 dicembre 2018, 18:25

Si ferma Strechie

Il centrocampista ha subìto una distrazione muscolare e dovrà stare fermo per alcuni giorni. Sulla via del recupero Tavanti, che potrebbe rientrare in gruppo durante la sosta invernale. I rossoneri si alleneranno a San Giuliano per tutta la settimana


lunedì, 17 dicembre 2018, 16:34

Lega Pro, conferito il mandato a Ghirelli per la proposta promozioni-retrocessioni 2019-2020

Si è tenuta l’Assemblea dei club di Lega Pro, nel corso della quale, è stata conferito il mandato al presidente Ghirelli a portare in Consiglio federale la proposta della Lega Pro in termini di promozioni e retrocessioni per la stagione sportiva 2019-2020: ecco le ipotesi in campo



lunedì, 17 dicembre 2018, 12:22

Su con la testa

Giocare con intensità, determinazione e se possibile anche la giusta spensieratezza, senza farsi condizionare da niente e da nessuno, sapendo che prima o poi la Lucchese avrà il giusto riconoscimento agli sforzi che sta facendo in campo


domenica, 16 dicembre 2018, 17:02

De Feo ancora una volta protagonista

L'attaccante sfiora il gol, ma trova un grande Fumagalli, e ispira la manovra, Jovanovic impreciso, bene Zanini, non incidono i cambi. Le pagelle di Gazzetta