Porta Elisa News

Il 22 agosto l'assemblea della Lega Pro: campionato a rischio

lunedì, 6 agosto 2018, 15:20

Il Consiglio Direttivo della Lega Pro riunitosi a Firenze ha preso atto dell’attuale situazione sulla base delle ammissioni decise dal Commissario Straordinario della F.I.G.C. della Cavese, Imolese, e Juventus U23 al Campionato di Serie C e è stato provveduto all’integrazione dei gironi A-B-C e alla sentenza del Tribunale Federale Nazionale che ha ritenuto ripescabili Catania, Novara, Robur Siena e ha formulato l’ipotesi (per ora non resa pubblica) di formazione dei Gironi di Lega Pro.

Il Consiglio Direttivo ha deciso, al momento, di posticipare l’inizio del Campionato alla prima domenica di settembre e di indire per mercoledì 22 agosto 2018 a Roma la definizione dei calendari per il Campionato 2018 -2019.

Nella stessa giornata è stata convocata l’assemblea dei Club che deciderà sulla base di alcuni temi: a) le decisioni tecnico-sportive; b) le risorse a partire da quelle provenienti dai diritti TV della ex Legge Melandri; c) le norme relative alle Licenze Nazionali che salvaguardino la competizione sportiva. L’assemblea sarà chiamata ad esprimersi se iniziare o meno il Campionato 2018 -2019.

"Siamo in un clima di totale incertezza e precarietà nel calcio italiano – si legge in una nota della Lega Pro – il quale ha l’esigenza che si convochi l’assemblea elettiva per dar vita ad una nuova governance che superi il regime commissariale per un governo della FIGC capace di traghettare verso una stagione di riforme non più rimandabile:  ci vuole un sistema di regole che consentano di dare certezza e di avere rispetto per chi investe nel calcio;  occorre avere risorse dai diritti TV della ex Melandri, in rispetto dei principi sanciti dalla legge; una riforma dei campionati e di una “sostenibilità” sostanziale e non di facciata o basata su semplici annunci propagandistici".


Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 19 agosto 2018, 08:51

Greselin: "A Lucca perché era tempo di confrontarmi con un altro contesto"

Il giovane di scuola Giana Erminio spiega a Gazzetta cosa lo ha spinto a scegliere la maglia rossonera: "Sono stato convinto dalle parole del direttore e di mister Favarin. Voglio aiutare la squadra a centrare la salvezza"


sabato, 18 agosto 2018, 22:38

Per Santovito è praticamente fatta

Per il difensore scuola Parma è ormai quasi fatta. Obbedio porta in prova due giovani, tra cui una punta che lo scorso anno ha militato in Eccellenza. Sfumano Bovo e Broso



sabato, 18 agosto 2018, 08:20

Ancora uno slittamento del campionato?

I gironi della Serie C e l'inizio della nuova stagione potrebbero ulteriormente slittare: lo sostiene www.calciomercato.com che ipotizza anche la presenza dei rossoneri nel girone A, con piemontesi, liguri, lombarde, emiliane e toscane


venerdì, 17 agosto 2018, 14:22

Falcone vicinissimo alla Lucchese

La Lucchese è a un passo da Wladimiro Falcone che Favarin ha avuto già a Gavorrano dal gennaio scorso. Il portiere di proprietà della Sampdoria arriverebbe in prestito: trattativa in fase avanzata