Porta Elisa News

Mister Dal Canto: "Gara a senso unico"

domenica, 5 agosto 2018, 23:09

Alessandro Dal Canto elogia i suoi che, a suo avviso, hanno di fatto dominato la partita, una lettura della gara che non convince: ”Sotto il profilo della prestazione sono contento perché i ragazzi hanno dominato la partita e abbiamo fatto le cose con pazienza andando in vantaggio subito e subendo un gol su un rimpallo avendo poi più volte occasione per vincere la partita. Abbiamo tentato, con una squadra più giovane della Lucchese in campo, questa tipologia di gioco basata sul fraseggio".

"Anche noi abbiamo cambiato praticamente tutto e dobbiamo partire da questa base per migliorare. Contro una difesa a tre è più difficile trovare spazi questo vale ancor di più per una squadra che gioca come noi con il trequartista. Di fronte abbiamo trovato una squadra che non ci ha dato spazi consapevole di avere meno condizione fisica”.

 

 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 18 dicembre 2018, 18:25

Si ferma Strechie

Il centrocampista ha subìto una distrazione muscolare e dovrà stare fermo per alcuni giorni. Sulla via del recupero Tavanti, che potrebbe rientrare in gruppo durante la sosta invernale. I rossoneri si alleneranno a San Giuliano per tutta la settimana


lunedì, 17 dicembre 2018, 16:34

Lega Pro, conferito il mandato a Ghirelli per la proposta promozioni-retrocessioni 2019-2020

Si è tenuta l’Assemblea dei club di Lega Pro, nel corso della quale, è stata conferito il mandato al presidente Ghirelli a portare in Consiglio federale la proposta della Lega Pro in termini di promozioni e retrocessioni per la stagione sportiva 2019-2020: ecco le ipotesi in campo



lunedì, 17 dicembre 2018, 12:22

Su con la testa

Giocare con intensità, determinazione e se possibile anche la giusta spensieratezza, senza farsi condizionare da niente e da nessuno, sapendo che prima o poi la Lucchese avrà il giusto riconoscimento agli sforzi che sta facendo in campo


domenica, 16 dicembre 2018, 17:02

De Feo ancora una volta protagonista

L'attaccante sfiora il gol, ma trova un grande Fumagalli, e ispira la manovra, Jovanovic impreciso, bene Zanini, non incidono i cambi. Le pagelle di Gazzetta