Porta Elisa News

Greselin e Favale verso una maglia da titolari

venerdì, 10 agosto 2018, 19:29

di diego checchi

Doppia seduta di allenamento per la Lucchese e da oggi mister Favarin ha iniziato a pensare più nello specifico alla partita contro l'Arezzo. Il modulo resta il 3-5-2 anche se ci potrebbero essere dei cambi, non è escluso l'esordio da titolare di Favale come esterno sinistro sulla linea di centrocampo ed anche un impiego di Greselin sin dall'inizio. In ballottaggio ci sono Palmese e l'altro ultimo arrivato Martinelli, anche se ci sono ancora tre allenamenti dove tutto può cambiare.

Verso metà della seduta si è fermato l'attaccante Sorrentino per un piccolo affaticamento ma non dovrebbe essere niente di preoccupante. Se non ce la dovesse fare sarebbe pronto Provenzano che anche ieri nell'amichevole è stato provato come attaccante. A salutare la squadra è arrivato l'amministratore unico Carlo Bini. 


Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 16 ottobre 2018, 16:09

Rossoneri alla ripresa: chi sostituirà Favale?

I rossoneri sono tornati a allenarsi dopo il pari amaro con il Gozzano. C'è da rimpiazzare Favale, che verrà squalificato per il match con l'Arzachena. Due le soluzioni: l'inserimento di Palumbo a destra e Lombardo sull'out opposta. Oppure Cardore come quinto di sinistra


lunedì, 15 ottobre 2018, 21:40

Obbedio è una furia: "Arbitro inadeguato: visto cose gravi"

Il diesse duro come non mai per l'arbitraggio: "Difficilmente vengo in sala stampa, ma ho visto cose gravi. Arbitraggio imbarazzante anche per chi era in tribuna, mi auguro vengano presi provvedimenti"



lunedì, 15 ottobre 2018, 21:39

Mister Soda: "Pari meritato"

Il tecnico piemontese ritiene più che giusto il pari: "Quelli della Lucchese si lamentano? Se c'era un altro arbitro poteva espellerne altri dei loro. Non abbiamo mollato, volevamo fare un'altra partita ma ogni volta andiamo sotto"


lunedì, 15 ottobre 2018, 21:21

Bene Sorrentino e Greselin

I due rossoneri, ma anche Lombardo, autori di buone prove. Gravi gli errori di Mauri, che provoca il rigore, e di Favale, che si fa espellere, mentre Cardore non entra in partita. Le pagelle di Gazzetta