Porta Elisa News

Greselin e Favale verso una maglia da titolari

venerdì, 10 agosto 2018, 19:29

di diego checchi

Doppia seduta di allenamento per la Lucchese e da oggi mister Favarin ha iniziato a pensare più nello specifico alla partita contro l'Arezzo. Il modulo resta il 3-5-2 anche se ci potrebbero essere dei cambi, non è escluso l'esordio da titolare di Favale come esterno sinistro sulla linea di centrocampo ed anche un impiego di Greselin sin dall'inizio. In ballottaggio ci sono Palmese e l'altro ultimo arrivato Martinelli, anche se ci sono ancora tre allenamenti dove tutto può cambiare.

Verso metà della seduta si è fermato l'attaccante Sorrentino per un piccolo affaticamento ma non dovrebbe essere niente di preoccupante. Se non ce la dovesse fare sarebbe pronto Provenzano che anche ieri nell'amichevole è stato provato come attaccante. A salutare la squadra è arrivato l'amministratore unico Carlo Bini. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 18 dicembre 2018, 18:25

Si ferma Strechie

Il centrocampista ha subìto una distrazione muscolare e dovrà stare fermo per alcuni giorni. Sulla via del recupero Tavanti, che potrebbe rientrare in gruppo durante la sosta invernale. I rossoneri si alleneranno a San Giuliano per tutta la settimana


lunedì, 17 dicembre 2018, 16:34

Lega Pro, conferito il mandato a Ghirelli per la proposta promozioni-retrocessioni 2019-2020

Si è tenuta l’Assemblea dei club di Lega Pro, nel corso della quale, è stata conferito il mandato al presidente Ghirelli a portare in Consiglio federale la proposta della Lega Pro in termini di promozioni e retrocessioni per la stagione sportiva 2019-2020: ecco le ipotesi in campo



lunedì, 17 dicembre 2018, 12:22

Su con la testa

Giocare con intensità, determinazione e se possibile anche la giusta spensieratezza, senza farsi condizionare da niente e da nessuno, sapendo che prima o poi la Lucchese avrà il giusto riconoscimento agli sforzi che sta facendo in campo


domenica, 16 dicembre 2018, 17:02

De Feo ancora una volta protagonista

L'attaccante sfiora il gol, ma trova un grande Fumagalli, e ispira la manovra, Jovanovic impreciso, bene Zanini, non incidono i cambi. Le pagelle di Gazzetta