Porta Elisa News

Arriveranno i rinforzi o no?

martedì, 18 settembre 2018, 18:45

di diego checchi

La squadra ha ripreso la preparazione dopo la sconfitta con l'Arezzo. Favarin ha diviso il gruppo in due, chi ha giocato domenica sera ha lavorato solo a livello atletico mentre gli altri si sono cimentati in una seduta tecnico tattica a cui hanno partecipato anche tre ragazzi della Berretti, ovvero Sturba, Merlino e Guzzo.

È chiaro che i tifosi si sono interrogati sui motivi della sconfitta ma hanno convenuto che questa squadra ha bisogno di lavorare e di essere lasciata tranquilla per poter affrontare i prossimi impegni. Una domanda, però, continua a frullare nelle menti dei supporter e riguarda il mercato: arriveranno almeno quei due giocatori che servono per fare il salto di qualità?

La risposta, almeno per ora non è possibile darla perché spetta alla società, insieme al tecnico Favarin, decidere se e come intervenire. Comprare tanto per comprare non serve a niente, bisognerebbe trovare giocatori che alzassero il tasso tecnico ed il nome di Gabriele Perico, terzino destro classe '84, potrebbe essere spendibile, ma c'è anche l'ipotesi di poter arrivare a Damiano Zanon (nella foto).


Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 17 ottobre 2018, 19:14

Serve solo vincere

Contro l'Arzachena esordio del neo acquisto Zanini che Favarin butterà sin da subito nella mischia. Giocherà anche Gabbia che è rientrato dalla Nazionale. Lucchese con un 4-3-3 o con un 3-5-2: la probabile formazione


mercoledì, 17 ottobre 2018, 13:38

Favarin onesto: "Possiamo attaccarci all'arbitro, ma nel secondo tempo ci abbiamo creduto poco"

A mente fredda il tecnico torna sulla deludente partita di Vercelli: “Abbiamo cercato di gestire il vantaggio, può succedere di capitolare se non chiudi la partita. In questo momento ci mancano 2 o 3 punti. L'Arzachena verrà a fare gara tosta”



mercoledì, 17 ottobre 2018, 13:32

Obbedio: "Stiamo lavorando a un altro acquisto"

Il diesse rossonero presenta il nuovo arrivato Zanini: "Ho preso Matteo perché è un giocatore forte e a prescindere dalla duttilità è un giocatore importante nel pieno della sua carriera. Lo cercavo da molto tempo ci sono i presupposti perché sia il profilo ideale per rinforzare la rosa”


mercoledì, 17 ottobre 2018, 13:24

Ecco il rinforzo, arriva Zanini: "Con la Lucchese feeling da questa estate"

Matteo Zanini, 150 presenze tra i professionisti, vestirà la maglia rossonera. L'ex giocatore del Catanzaro è un classe 1994 che agisce sia da difensore che da centrocampista: "Non sono al 100 per cento, ma se il mister vuole, posso giocare anche domani"