Porta Elisa News

Mercato, caccia a un difensore

domenica, 9 settembre 2018, 18:42

di diego checchi

La cosa certa è che la Lucchese sta cercando un difensore. E tra i nomi che spuntano c'è quello di Leonardo Longo (nella foto), l'anno scorso al Monopoli dove ha collezionato 22 presenze e 4 gol. Il difensore classe 1995, cresciuto nelle giovanili dell'Inter, ha vestito anche le maglie di Grosseto, Mantova e Paganese.

Un altro che potrebbe interessare ai rossoneri è quello del terzino sinistro  Giovanni Tomi, classe 1987 che l'ultima stagione ha giocato con la Sanbenedettese ma che vanta una lunga carriera tra i professionisti con le maglie di Ascoli, Foggia e Lecce tra le tante. Da segnalare che Tommaso Ghinassi è finito al Porto Tolle in Serie D.


Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 17 novembre 2018, 16:15

Lucchese-Siena: fuori dalla Curva Ovest raccolta firme per il Monte Pisano

L'iniziativa del FAI (Fondo Ambiente Italiano) in collaborazione con i tifosi della Curva Ovest in occasione della partita casalinga di domani contro il Siena per ottenere i fondi utili a realizzare opere idrogeologiche necessarie dopo il devastante incendio dello scorso 24 settembre


sabato, 17 novembre 2018, 12:11

Rialzare subito la testa

Il campionato non attende: dopo il derby con i nerazzurri, ecco subito il delicato impegno con il Siena. La Lucchese deve provare a vincere la gara e tornare a muovere la classifica. Lombardo dovrebbe piazzarsi al centro della difesa: la probabile formazione



venerdì, 16 novembre 2018, 17:29

Siena ancora alla ricerca del salto di qualità

I bianconeri, inevitabilmente influenzati dalla folle estate del calcio e sospesi tra B e C, ancora alla ricerca della forma migliore e della continuità. Il presidente Anna Durio, non si è risparmiata nemmeno quest’anno e ha messo a disposizione di mister Mignani una rosa competitiva con due attaccanti nuovi come...


venerdì, 16 novembre 2018, 13:21

Favarin: "Dobbiamo trasformare lo scoramento in rabbia"

Il tecnico torna a parlare del derby: "Perso per un episodio, dobbiamo ripartire dalla prestazione: è l'unico modo per superare la delusione. Il Siena? Ha grandi attaccanti e domenica non meritava di perdere. Lombardo giocherà da centrale e Zanini sulla fascia"