Porta Elisa News

Mercato, serve un esterno di centrocampo

martedì, 11 settembre 2018, 11:27

di diego checchi

La Lucchese alla ricerca di un esterno di centrocampo a cinque e i nomi usciti nelle ultime ore sono quelli di Damiano Zanon classe 1983 con un passato in Serie B tra le altre squadre nel Perugia e nel Pescara, e Gabriele Perico (nella foto), lo scorso anno a Livorno. Rispetto a Zanon, l'ex labronico ha un anno di meno ed ha avuto anche esperienze in serie A con il Cagliari e Cesena, Albinoleffe.

Tutti e due sono esterni destri e potrebbero far fare un gran salto di qualità sia in fase difensiva che di spinta alla squadra. Nella loro carriera sia Zanon che Perico hanno giocato come terzino nella difesa a 4. Vedremo quale trattativa andrà in porto anche se sullo sfondo c'è ancora l'ipotesi Giovanni Tomi. Insomma, Obbedio si sta muovendo a fari spenti per regalare un grande colpo a mister Favarin.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 22 febbraio 2019, 20:07

Lega Pro, martedì incontro con le amministrazioni comunali: da Lucca partirà qualcuno?

La Lega Pro ha organizzatoper il 26 febbraio un incontro con club e amministrazioni comunali sul tema dei criteri infrastrutturali per la stagione 2019-2020: verranno illustrate le novità, che riguardano gli impianti nei quali le società potranno disputare le gare ufficiali nella prossima stagione e le relative scadenze


venerdì, 22 febbraio 2019, 19:20

De Vito in dubbio per Alessandria

Se il difensore non ce la dovesse fare, pronto Madrigali per completare la difesa che sarà a tre. Centrocampo e attacco sono ancora tutti da definire: potrebbero rientrare dall'inizio Zanini e De Feo mentre sono in ballottaggio Strechie e Mauri per il ruolo di mediano davanti alla difesa



venerdì, 22 febbraio 2019, 18:31

L'autorizzazione di Ottaviani per le spese di trasferta? In sede arriva da una email anca@...

Per lunga parte della giornata nessuno in grado di assumersi la responsabilità di prelevare i soldi in cassa per coprire le spese per Alessandria. Poi arriva il via libera da Ottaviani attraverso una email curiosamente intestata anca@ e su carta intestata della Lucchese vecchia di cinque anni.


venerdì, 22 febbraio 2019, 15:08

Juventus B, un cammino più difficile del previsto

Per i bianconeri 26 punti in 26 partite giocate, praticamente un punto a partita e una classifica tutt’altro che facile che rischia di rimanere in un limbo che non porta da nessuna parte. Ecco come è stata puntellata la squadra nel mercato di gennaio