Porta Elisa News

Parola al campo, finalmente

sabato, 15 settembre 2018, 16:12

di diego checchi

Finalmente si parte, da domani sera in poi conteranno soltanto i punti e questo Favarin lo sa. Aspettiamoci una partita diversa da quella di Coppa Italia, perché la posta in palio è più importante soprattutto per la Lucchese che ha bisogno di partire subito bene per mettere fieno in cascina, considerando che arriveranno i punti di penalizzazione e non sappiamo ancora quanti saranno (4 sicuri). Una vittoria darebbe un po’ entusiasmo anche alla tifoseria, che ha passato un’estate travagliata e piena di incognite. Finalmente si può tornare a parlare di calcio che conta, di moduli e di come la Lucchese si presenterà in campo.

Favarin, nel corso della conferenza stampa, non ha voluto dare nessun vantaggio agli avversari e la nostra impressione, comunque, è che si andrà verso la conferma del 3-5-2 anche se nel corso della partita potrebbe variare. In difesa, Lombardo potrebbe prendere il posto di Madrigali e Provenzano sembra aver vinto il ballottaggio con Bernardini per il ruolo di mezz’ala sinistra. In attacco, quello sicuro di giocare è De Feo, con Jovanovic e Sorretino che lottano per una maglia. Siamo convinti che la squadra proverà sin da subito a fare gioco, con Strechie in cabina di regia a dettare i tempi.

Aspettiamoci poi una squadra corta e compatta, che andrà ad aggredire in avanti attaccando gli avversari, visto che in questi giorni il tecnico rossonero ha battuto proprio sul tasto dell’aggressività. Questa la probabile formazione. Luccchese: 22 Falcone, 6 Lombardo, 18 Gabbia, 5 Martinelli, 2 Palumbo, 8 Greselin, 20 Strechie, 10 Provenzano, 15 Favale, 28 De Feo, 14 Jovanovic. A disposizione: 1 Aiolfi, 3 Madrigali, 4 Castagna, 7 Cardore, 9 Sorrentino, 11 Bernardini, 13 Santovito, 17 De Vito, 21 Isufaj, 23 Bortolussi, 26 Mauri, 30 Nieri, 12 Scatena. 

 

 

 

 

 


Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 21 settembre 2018, 00:12

L'ex Fanucchi: "Mi aspetto una gara tosta"

Nel derby di domenica contro la Pistoiese allenata da mister Indiani, vecchia conoscenza rossonera, spicca tra gli arancioni la presenza dell'altro ex illustre Iacopo Fanucchi che la scorsa estate, in seguito alle vicissitudini societarie, ha deciso di interrompere il rapporto appena rinnovato con la Pantera per accasarsi a Pistoia


giovedì, 20 settembre 2018, 17:02

Allenamento a porte chiuse

Formazione top secret quella anti Pistoiese perché il tecnico rossonero Giancarlo Favarin ha deciso di far lavorare la sua squadra lontano da occhi indiscreti per non dare vantaggi agli avversari.



mercoledì, 19 settembre 2018, 19:42

Jovanovic in dubbio per Pistoia

L'attaccante si ferma per un guaio muscolare e la sua presenza in campo contro gli arancioni è in dubbio. Favarin ragiona se riproporre il 4-3-3 o tornare al 3-5-2


martedì, 18 settembre 2018, 18:45

Arriveranno i rinforzi o no?

Mentre la squadra ha ripreso gli allenamenti, una domanda continua a frullare nelle menti dei supporter e riguarda il mercato: arriveranno almeno quei due giocatori che servono per fare il salto di qualità?