Porta Elisa News

Rossoneri di nuovo al lavoro: si rivedono Gabbia e Isufaj

lunedì, 10 settembre 2018, 19:25

di diego checchi

La squadra rossonera ha ripreso ad allenarsi e due sono le notizie positive. Intanto al campo dell'acquedotto si è visto Gabbia che è ritornato dalla convocazione con la nazionale Under 20. L'altra bella notizia è che Isufaj ha ripreso a correre dopo che il mal di schiena lo ha costretto a saltare diverse amichevoli. Ovviamente l'argomento più ricorrente fra i tifosi è stato quello sulla data di inizio del campionato e le domande sono martellanti: "Quando inizieremo a giocare? Chi ripescheranno? Quanti turni infrasettimanali ci saranno? Ma in che girone verrà inserita la Lucchese?" E ancora: "Speriamo che non ci tocchi il Pisa alla prima giornata se dovessero fare un sorteggio pilotato per far iniziare il campionato già questo fine settimana. Come faranno le squadre ad organizzare le trasferte in quattro giorni?"

A nostro avviso, se il campionato avesse inizio questo sabato o domenica, si giocherà quasi sicuramente Olbia-Arzachena, perché sarebbe impossibile organizzare per chiunque una trasferta in Sardegna, così come si terrà conto di sicuro della dislocazione geografica. E per ultimo un tifoso ha esclamato: "Il calcio è proprio finito e bisognerebbe tagliare il numero delle squadre perché altrimenti non se ne esce più. Bisogna fare delle riforme ben precise ed è giusto che partecipi al campionato chi se lo può permettere. Quello che sta succedendo poi in Serie B è una farsa...". Tutte domande e affermazioni lecite quelle dei tifosi, ma una cosa è certa anche per la squadra non è facile organizzare un programma degno di questo nome, perchè a seconda di quando si giocherà tutto potrà variare.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 20 luglio 2019, 16:58

Corda: "Letto il bando, non ci sono problematiche particolari"

L'ex direttore tecnico del Como conferma l'intenzione di depositare la documentazione per la manifestazione di interesse: "Non avremo nessun problema a portare i 350mila euro e stiamo lavorando per produrre tutta la documentazione che serve. Lucca resta il nostro obiettivo primario"


sabato, 20 luglio 2019, 14:31

Acquedotto: il Comune dorme, parte la riqualifica di CasaPound

CasaPound è intervenuta con un'azione di riqualifica agli impianti sportivi dell'Acquedotto, un tempo casa della Lucchese: "Da troppo tempo la zona è stata lasciata a se stessa dal Comune". Raccolti sacconi di immondizia, tagliata l'erba della zona esterna al campo da gioco e messo un fissativo all'eternit presente



venerdì, 19 luglio 2019, 19:58

Porta Elisa, il Comune vuole portare sotto 4000 la capienza

Per il Comune di Lucca, dormiente da anni sul Porta Elisa e in generale sugli impianti sportivi, la capienza dello stadio va portata sotto le 4000 persone. Di più: a chi avrà l'onere di far ripartire il calcio a Lucca, l'amministrazione Tambellini chiede di giocare fuori casa le prime partite...


venerdì, 19 luglio 2019, 17:28

Futuro rossonero: due o più cordate in pista?

Al momento paiono essere due le cordate interessate, ma si rincorre la voce di una possibile terza che avrebbe il rifacimento dello stadio come obiettivo primario. Santoro: "Al 98 per cento saremo presenti alla manifestazione di interesse, ma per ora niente nomi"